Agamennone
[compra]

L'”Agamennone” di Eschilo ha aperto la stagione 57 dell’Inda con oltre 4 mila presenze

Il 17 maggio con "Agamennone", regia di Davide Livermore è stata introdotta la stagione 57 dell'Inda, registrando il tutto esaurito

Il 17 maggio ha debuttato al Teatro greco di Siracusa, l’Agamennone di Eschilo per la regia di Davide Livermore che ha così inaugurato la stagione numero 57 dell’Inda.

Il debutto ha registrato oltre 4 mila presenze, cifra significativa che svela il bisogno di ritornare finalmente a vedere lo spettacolo dal vivo, ma anche la necessità di riscoprire attraverso la classicità i principali enigmi del nostro tempo che hanno raggiunto l’apice con la pandemia e con la guerra in Ucraina

Agamennone
Cassandra, foto di Franca Centaro

 

Agamennone
Cassandra, Linda Gennari, foto di Michele Pantano

L’Agamennone, visto da Davide Livermore

Agli dei chiedo, la liberazione da questa fatica. La fine chiedo, di questa vigilia che da un anno dura

Quante volte in questi ultimi due anni, come la sentinella di Agamennone, ci siamo chiesti i motivi di questi tempi così apocalittici e quante volte abbiamo desiderato un ritorno alla normalità? Ma ecco che quando la pandemia sembrava attenuarsi, i media hanno dirottato la nostra attenzione su un conflitto che covava da tempo e che è esploso.

Livermore mette al centro della scena uno specchio circolare, un ideale ponte tra presente e passato, tra regno dei vivi e regno dei morti, uno specchio attraverso il quale lo spettatore entra nella tragedia che non concepisce più come un lontano passato, studiato sui libri di scuola, bensì una vicenda ancora viva e palpabile. Una dialettica tra il mondo della classicità e il nostro attuale mondo delle immagini e  della società di massa che manipola e prepara le informazioni, la parola e le immagini che si scontrano e che ripropongono vecchi enigmi ancora irrisolti.

Il fantasma di Ifigenia, altra vittima di una delle prime guerre ingiuste della storia, domina la scena come una presenza inquietante e vendicativa.

Agamennone
Laura Marinoni (Clitennestra), Maria Chiara Signorello, spettro di Ifigenia, Agamennone
Foto di Michele Pantano

La giustizia si rivela da sempre il tema fondamentale che accomuna le tragedie greche:

“Giustizia è l’idea fondamentale della trilogia e attorno a cui gira tutta la storia dell’uomo, una giustizia i cui labili confini vengono costantemente messi in discussione in un dramma che racconta il dibattersi dell’uomo e delle sue umane fragilità in una rete senza scampo»

Questo è quanto afferma Davide Livermore.

Agamennone
Sax Nicosia (Agamennone) foto di Michele Pantano
Agamennone
Clitennestra uccide Casssandra, foto di Maria Pia Ballarino

Per ulteriori informazioni consulta il sito della Fondazione Inda.

Conosci l'Agamennone di Eschilo? Cosa ne pensi di questa tragedia?

0 0 voto
Voto iCrewers
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Condividi su facebook
CONDIVIDI
0