ponte akashi kaikyo

Akashi Kaikyo, alcune curiosità ponte sul giapponese

È tra i ponti più lunghi ed alti al mondo

Caro iCrewer, sebbene oggi non sia il giorno dedicato alla nostra rubrica di Arte Giapponese, ti parlerò del Ponte Akashi Kaikyo e di alcune curiosità che lo riguardano. Prima di tutto devi sapere che proprio oggi, 5 aprile, del 1998 il ponte è stato inaugurato. Un’opera architettonica incredibile, alto 282,8 metri e lungo 3 911 metri, collega Kobe sull’isola di Honshū all’isola Awaji, passando al di sopra dello stretto di Akashi.

Il ponte Akashi Kaikyo: storia

Il ponte Akashi Kaikyo in Giappone è una meraviglia dell’ingegneria. Questo imponente ponte non è solo molto lungo, ma è stato progettato per resistere a terremoti fino a 8,5  della scala Richter!

Il ponte Akashi Kaikyo, chiamato anche ponte delle perle, è uno dei ponti sospesi più lunghi del mondo attraverso lo stretto di Akash nel Giappone centro-occidentale. Quando fu inaugurato per la prima volta nel 1998, all’epoca era il ponte più lungo del mondo.

Prima del suo completamento, barche e traghetti venivano usati per trasportare passeggeri e veicoli attraverso lo stretto di Akashi. Questa è una via navigabile internazionale larga circa 1.500 metri ed è una rotta trafficata. Prima della costruzione del ponte, era considerato uno dei corsi d’acqua più pericolosi del mondo. Ad esempio, nel 1955 una forte tempesta fece affondare due traghetti provocando la morte di 168 persone.

Di conseguenza, il governo giapponese decise che lo stretto aveva bisogno di un ponte sospeso per attraversarlo. In origine, il progetto prevedeva la costruzione di una ferrovia insieme a un ponte stradale. Ma la costruzione fu infine limitata a un ponte stradale.

È un notevole ponte stradale a 6 corsie che collega Kobe sull’isola principale di Honshu con Iwyaya sull’isola giapponese più piccola di Awaji. Questo, a sua volta, è collegato all’isola di Shikoku a SW attraverso il ponte Ōnaruto sullo Stretto di Naruto. Questi due ponti, insieme al Seto Great Bridge, tra Kojima su Honshu e Sakaide su Shikoku, formano le parti principali del  progetto del ponte Honshu-Shikoku attraverso il mare interno del Giappone.

Il ponte è lungo 3.911 metri , ha tre campate sostenute da due torri portanti principali di 297 metri ciascuna e da una serie di cavi di ancoraggio. Questo rende il ponte Akashi Kaikyo anche uno dei più alti del mondo. Le torri dovevano essere sufficientemente alte da ancorare il cablaggio necessario per sostenere le campate, ma anche sufficientemente alte da consentire il passaggio libero del traffico delle barche sotto di lei.

La sua campata centrale era stata originariamente progettata per essere lunga 1.900 metri , ma i piani sono stati rivisti in seguito al terremoto di Kobe del 1995 che ha costretto le torri (che erano in costruzione) a separarsi di circa 1 metro , arrivando a 1.991 metri oggi.

Perché il ponte Akashi Kaikyo è chiamato il ponte delle perle?

Secondo siti come Feel Kobe, il ponte Akashi Kaikyo è chiamato il “Ponte di perle” a causa dei 28 diversi motivi e vari colori di luci usati per illuminarlo di notte. Per la gente del posto, questo ricorda l’aspetto di bellissime perle su una collana.

ponte akashi kaikyo

7 fatti da asporto sul ponte Akashi Kaikyo in Giappone

  1. Il  ponte Akashi Kaikyo è sia uno dei ponti più lunghi che più alti del mondo.
  2. Per la costruzione del ponte sono stati utilizzati  circa 300.000 chilometri di cavi.
  3. Il ponte è stato progettato per resistere ai terremoti e alle dure condizioni marine della zona.
  4. Il ponte è utilizzato da circa 25.000 auto ogni giorno ed è diventato un’attrazione turistica.
  5. La costruzione è iniziata alla fine degli anni ’80 e ha richiesto dieci anni, milioni di lavoratori e 180.000 tonnellate di acciaio e 1,4 milioni di metri cubi di cemento per essere completata.
  6. La sua campata centrale era originariamente progettata per essere lunga 1.990 metri , ma questa doveva essere modificata di 1 metro dopo il terremoto di Kobe del 1995.
  7. Prima della costruzione del ponte, lo stretto di Akashi era uno dei corsi d’acqua più pericolosi del mondo.

 

Conoscevi il ponte? Lasciaci un commento

0 0 voto
Voto iCrewers
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Condividi su facebook
CONDIVIDI
0