Cats
[compra]

Cats, il musical dei grandi numeri e la cabala a strizzare l’occhio per la prima all’ombra del Colosseo

Su licenza esclusiva The Really Useful Group – London, stanno per accendersi le luci capitoline su uno dei musucal più longevi di tutti i tempi

Ultimi giorni di conto alla rovescia per il debutto di Cats, stanno infatti per accendersi le luci del palcoscenico al Teatro Sistina sulla prima del musical, per la regia e adattamento italiano di Massimo Romeo Piparo.

Cats

Uno spettacolo attesissimo che nasce nel lontano 1981 dall’intuizione artistica del compositore britannico Andrew Lloyd Webber su testi di Thomas Stearns Eliot e in parte di Trevor Nunn e Richard Stilgoe e che al momento rappresenta uno dei più famosi musical nel mondo.

Cats è inoltre anche uno tra i più grandi successi di tutti i tempi per longevità, numero di spettatori e incassi totali al botteghino.

Numeri da capogiro dunque per questo spettacolo che basa la sua storia sul libro di Thomas Stearns Eliot Il libro dei gatti tuttofare dal titolo in originale Old Possum’s Book of Practical Cats edito nel 1939 e tradotto in italiano solo nel 1963.

Tutto ha inizio da una raccolta di poesie, scritte sulle prime in forma epistolare che l’autore ideò per lo svago dei suoi piccoli nipoti, con dei gatti come protagonisti e raccontati con tratti quasi umani mentre vivono la loro vita e si svolgono le loro vicende.

Un micro mondo quello di Cats che sta per presentarsi e svelarsi al pubblico italiano dal palcoscenico del Teatro Sistina nella versione di Piparo che sul tema, rappresenta l’eccellenza artistica sia a casa nostra che in ambito internazionale.

Dello spettacolo che avrà il suo debutto romano il 7 dicembre, come è giusto che sia, finora è trapelato poco e niente, se non le informazioni di base costituite dalle indicazioni sulla composizione del cast e poco altro.

Una crocchetta però sembra essere rotolata fuori dai camerini e dalle sale prove blindatissime; ci sono infatti le prime immagini dell’attesissimo musical Cats che raccontano sì qualcosa ma solo attraverso pennelli e sfumature di colore, occhi nerissimi, peli, baffi e nasi di gatto.

E’ stato svelato in parte quello che sarà il trucco di scena, elemento fondamentale per imprimere la necessaria veridicità felina, per  uno spettacolo, come detto, tra i più celebrati della storia del Musical e che approda a Roma con tutta la voglia di non essere da meno rispetto alla sua storia passata, sebbene siano trascorsi tutti questi anni.

Cats sorprendente successo nel tempo

Quarantanni fa il debutto a Broadway di Cats, era infatti il 7 ottobre 1982 così come sette sarà, ma del mese di dicembre, per la prima romana al Teatro Sistina.

Quelli d’oltre oceano, attribuiti al musical Cats, sono numeri importanti poiché ha fatto registrare fino al 2006 il record mondiale di repliche consecutive, per il momento avrai tempo fino all’8 gennaio

La versione di Piparo ha però un suo debutto esclusivo perché  per la prima volta al mondo nella storia di Cats, il musical sarà ambientato a Roma.

Lo scenario è quello di una ipotetica e futuristica discarica di opere d’arte e  reperti archeologici, con la rassicurante magnificenza del Colosseo sullo sfondo.

Protagonista dello show, nel ruolo di Grizabella, ci sarà Malika Ayane, una delle voci più amate nel panorama musicale italiano, circondata sul palco da un grandissimo cast, con l’orchestra esclusivamente dal vivo, aspetto affatto scontato e diretta dal M° Emanuele Friello.

Cats

Le coreografie infine di Billy Mitchell, attuale coreografo associato delle ultime produzioni di Webber, da School of Rock a Cinderella, promettono di fare il resto.

Cats

Come rivelano le immagini del video, i professionisti della PeepArrow Entertainment e del Sistina, in collaborazione con Mac, sono dunque al lavoro per umanizzare i gatti, le loro storie e i loro sentimenti, trasformando gli artisti in realistici felini.

Ad ogni replica tutto il cast sarà via via impegnato in questa anabasi verso la profondità dell’anima attraverso una vera metamorfosi: da umani a felini.

Si giocherà tutto sul filo del realismo che insieme ad una memorabile colonna sonora, scenografie e coreografie mozzafiato, un tocco di illusionismo, magia ed effetti speciali, accenderà gli occhi del pubblico, parimenti a quelli di un felino, su uno degli spettacoli più amati e più belli della storia del musical.

Cats

Il Cats di Piparo al Teatro Sistina come te lo aspetti? Graffiante come un soriano randagio o acciambellato al caldo di una stufa ? Dicci la tua nei commenti

0 0 voto
Voto iCrewers
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Condividi su facebook
CONDIVIDI
0