0

0

Dante Alighieri, dal 5 settembre Ravenna apre i festeggiamenti per ricordare il sommo Poeta

Dal 5 settembre con una cerimonia davanti alla tomba del Poeta, nella quale presenzierà il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, saranno inaugurate le celebrazioni per i 700 anni dalla morte di Dante che culmineranno il 12 settembre 2021

Dante Alighieri
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su twitter

Dante Alighieri sarà protagonista nel 2021 poichè in tutta Italia si celebreranno i 700 anni dalla sua morte. Saranno coinvolte anche Firenze e Verona. I festeggiamenti partiranno da Ravenna il 5 settembre 2020 per terminare a settembre del 2021. L’iniziativa Viva Dante – Ravenna 2020-2021 , sarà quindi inaugurata il 5 settembre dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e verrà chiusa il 12 settembre 2021 da un concerto diretto da Riccardo Muti.

L’evento è organizzato dal Comune di Ravenna, dalla Regione Emilia Romagna e dal Comitato dantesco di Ravenna. Il 5 settembre musica e poesia, nel segno della musicalità dei versi di Dante Alighieri, accompagneranno il momento in cui Sergio Mattarella scoprirà la tomba dantesca che ha avuto un importante intervento di restauro.

Dante Alighieri

L’ensemble vocale Voces Suaves eseguirà Quivi sospiri di Luzzasco Luzzaschi dal Secondo libro dei madrigali a cinque voci (1576) dove sono musicati versi del canto III dell’Inferno. L’evento è a cura della Fondazione Ravenna Manifestazioni. Alle 20:30 la cerimonia con il presidente Mattarella, con la riapertura della tomba di Dante Alighieri e il vicino quadrarco di Braccioforte, restaurati dall’architetto  Camillo Morigia.

Al termine della cerimonia, il pubblico avrà modo di ascoltare Io sono amore angelico di Joanne Metcalf da Il nome del bel fior (1988) dove sono musicati versi del canto XXXIII del Paradiso. Successivamente, in piazza San Francesco, la pianista Yulianna Avdeeva eseguirà la Fantasia quasi Sonata – Après une Lecture de Dante, di Franz Liszt, mentre il baritono Luca Micheletti e il pianista Davide Cavalli proporranno Il conte Ugolino dal canto XXXIII dell’Inferno, di Gaetano Donizetti.

Un ospite di pregio, l’attore Elio Germano, leggerà il canto XXXIII del Paradiso. L’intero evento verrà trasmesso in diretta streaming.

Dante Alighieri

Dante Alighieri, spettacoli dal vivo a cura della Fondazione Ravenna Manifestazioni

L’11 settembre, alle ore 17, sarà inaugurata alla Biblioteca Classense Inclusa est flamma. Ravenna 1921: il Secentenario della morte di Dante, la prima mostra del progetto espositivo Dante. Gli occhi e la mente, curato dalle istituzioni Museo d’arte della città di Ravenna e Classense.

Il 13 settembre 2020, giorno della morte del sommo poeta, saranno protagonisti Ermanna Montanari e Marco Martinelli del Teatro delle Albe di Ravenna che svolgeranno un’azione corale dopo la messa per i 699 anni della morte di Dante che si svolgerà presso la Basilica di San Francesco. Il Comune di Firenze offrirà l’olio per la lampada votiva per la Tomba di Dante Alighieri.

Dal 14 settembre 2020, presso la Tomba di Dante, ogni giorno si svolgerà l’iniziativa L’ora che volge il disio che comprenderà la lettura di un Canto dantesco.

Nel corso dell’anno saranno allestiti progetti internazionali di spettacolo dal vivo : la Trilogia d’Autunno con la prima mondiale di Sergei Polunin, un’icona del balletto, nel corso dell’edizione 2021 del Ravenna Festival; il trittico dantesco Inferno, Purgatorio, Paradiso che culminerà nel 2021 con la rappresentazione del Paradiso realizzato dal Teatro delle Albe – Ravenna Teatro.

Dante Alighieri

Dante Alighieri, interventi strutturali e percorsi espositivi a Ravenna

Entro la fine del 2020 saranno inaugurati il nuovo Museo Dantesco ed entro la primavera 2021 Casa Dante, nell’attuale Casa Farini, a pochi passi dal museo e dalla tomba.

Lo scopo della creazione di Casa Dante è quello di integrare il Museo già esistente con un luogo di lettura, riflessione, laboratori, ma anche una libreria specializzata, una Design Gallery, con bookshop e visitors center.

Inoltre a settembre 2021 nella Zona del Silenzio sarà realizzato un percorso di arte contemporanea a mosaico.

Dante Alighieri

Dante Alighieri, interventi accademici e convegni

L’Alma Mater Studiorum – Università di Bologna, con il coordinamento del professor Marco Bazzocchi, svolgerà un evento nazionale in occasione del Dantedì su Dante Alighieri e la poesia contemporanea nel marzo del 2021.

Dal 26 al 29 maggio 2021 sarà previsto un importante ciclo di conferenze all’interno del congresso internazionale che porterà gli studiosi a confrontarsi a Ravenna sugli ultimi esiti delle ricerche dantesche. Saranno inoltre previsti incontri pubblici con i più noti dantisti, da Teodolinda Barolini a Zygmunt Baranski, da Lina Bolzoni ad Emilio Pasquini.

Non mancheranno le iniziative letterarie tra le quali ricordiamo le storiche Letture Classensi, le Conversazioni Dantesche, dedicate quest’anno al tema multiforme del contagio, e l’inedita Notte della Poesia, con reading e performance musicali a tema dantesco, a cura di Scrittura Festival e Bronson Produzioni, che omaggerà Dante anche attraverso il festival di musica sperimentale Transmission.

Caro Icrewer per maggiori informazioni sul calendario degli eventi consulta il sito vivadante.it. Rileggere e studiare Dante Alighieri in questo assurdo periodo storico è luce per l’anima. Non perdere questi appuntamenti.

Sei pronto per riscoprire Dante Alighieri?
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
in iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero. Commenta!x
()
x