Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Delef

Delef, un progetto di “folk” tropicale

I Delef, un gruppo emergente emiliano pubblica il doppio singolo "Il battito/Per aria"

Delef è un gruppo emiliano che lancia un doppio singolo dal titolo Il battito, Per aria. I testi e la musica sono dei Delef, le registrazioni, i mix e i Master a cura di Federico Viola e della Animal House Studio. I brani realizzati nel 2020 sono una produzione dei Delef e della SafeCreative.

Passiamo ora all’analisi dei due brani di questo gruppo che vuole creare un “progetto folk “tropicale”  unendo il cantautorato italiano ai
ritmi del mondo,  creando così dei contenuti che incitano all’amore, ai viaggi, alla speranza, mischiando analogico ed elettronico.

Delef, Il battito

Il Battito ha delle sonorità latino-americane ed è ballabile. Infatti il gruppo lo definisce come “un mantra da ballare nella propria stanza”. Anche dentro una stanza infatti una donna è in grado di sprigionare numerose energie. Il brano è infatti un omaggio al mondo femminile che ha la forza di superare tutto, attraverso un battito che segue comunque un altro.

“Hai cancellato ogni sentiero perchè volevi ripartire da zero”, gli autori sottolineano la capacità delle donne di rialzarsi, di ripartire e di reinventarsi con grande forza e creatività.

“Hai bevuto, esagerato giocando a scacchi col passato”. Il passato è spesso una zavorra pesante da sopportare, spesso si può toccare il fondo, ma la capacità di rialzarsi e la capacità di sentirsi sempre vive nonostante i momenti oscuri è ancora un’importante peculiarità delle donne e degli uomini che sanno capirle e apprezzarle.

“Hai attraversato ogni emisfero, ma ti senti ancora straniera” in questo passo gli autori sottolineano la passione per i viaggi, tema ricorrente della loro nascente poetica. Credo che il viaggio non sia solo fisico, ma anche mentale e la capacità di viaggiare e di esplorare è la capacità delle donne di scoprire e sperimentare nuovi mondi.

Delef, Per aria

Con Per aria si respira un’atmosfera a tratti effimera e leggera, o come affermano gli stessi Delef, il brano parla dello “stupore del conoscersi, di due linee parallele che si intrecciano per un periodo più o meno lungo, sicuramente intenso, ma poi si disperdono sempre un po’ più in là, “per aria””.

Nella vita infatti ci si incontra e ci si perde, poichè spesso le linee di confine possono essere labili (“Tracciare una linea a matita che parta da noi che va parallela si unisca e poi e si disperda per aria”).

In quegli attimi, brevi, effimeri e allo stesso tempo intensi è fondamentale “buttare fuori tutto quello che si ha dentro.”. Questi incontri sono in fondo una ricchezza poichè “I contrasti sono solo stimoli per spiegare le ali”.

Delef

Chi sono i Delef

I Delef dal 2018 hanno scelto di autoprodursi attraverso canzoni, videoclip, grafiche e vari tour. Hanno già pubblicato Speranza Attiva nel 2018, e il
doppio singolo Sete///Disilluso ad Aprile 2020.

Amano sperimentare e mescolare l’analogico e l‘elettronico. I Delef prediligono sonorità portoghesi e latino americane. Attraverso la leggerezza trasmettono un velo di malinconia che convive con la leggerezza e la gioia di vivere e la ricerca di contenuti profondi.

Se vuoi ascoltare i vecchi successi seguili anche su Youtube.

 

Se vuoi entrare in contatto con questa band per scoprire come nascono le loro canzoni, segui il loro simpatico e delizioso profilo Instagram.

Delef

Per novità a aggiornamenti seguici su arte.ICrewplay.com.

Brani orecchiabili da ascoltare con attenzione e da ballare, scacciando i brutti pensieri. Perchè nella vita malinconia e leggerezza possono coesistere e fondersi. Segui il profilo Instagram per scoprire le chicche che questa band ti riserva. Molto profondo il brano Battito per la sensibilità e la comprensione dell’Universo femminile.

9

0 0 voto
Voto iCrewers
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti

Potrebbe interessarti...

Ultime recensioni

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0