Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
museo del coniglio california coniglio

Il museo del Coniglio in California

Tutto quello che ha la forma di un coniglio è nel museo, da manifesti ad oggetti particolari che ritraggono questo simpatico animaletto

Sei un grande appassionato di Arte e Cultura? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Entra in redazione.

Il Museo del Coniglio (The Bunny Museum) si trova in California a Pasadena. Gestito dalla coppia, Candace Frazee e Steve Lubanski, è stato concepito nel 1998, con una collezione nata da una tradizione, cioè quella di regalarsi l’un l’altro oggetti a forma di coniglio.

Oggi il museo possiede il record mondiale come detentore del maggior numero di conigli tra cui peluche, giocattoli, manifesti e tutto quello che ha che fare con questo animaletto, con circa 28.000 articoli.

Il Museo del Coniglio: “The Hoppiest place in the world”

Il museo, ha uno slogan ben preciso e cioè “The Hoppiest place in the world” che letteralmente significa “il posto più felice al mondo”.

Dal 1999 è riconosciuto dal Guinness dei primati ed è situato in un edificio storico, della metà del secolo. La collezione, ovviamente, è sempre in espansione e all’interno possiamo trovare coniglietti in ceramica, vasi a forma di coniglietto, conigli liofilizzati. Insomma, tutto ciò che ha la forma di questo tenero animale è sicuramente al suo interno.

museo del coniglio california coniglio

Un’area dedicata anche alle conigliette di playboy

E’ strano come dalle abitudini di una coppia possa poi nascere un progetto così enorme e riconosciuto in tutto il mondo.

“Un giorno ho iniziato a chiamarlo coniglietto (Candace Fraze)”

Il Museo del coniglio è un’idea molto simpatica, ma oltre la parte ludica, non poteva che esserci un riferimento anche alle conigliette famose di Playboy. Infatti, un’ala del museo è riservata a qualche articolo un po’ più piccante.

Infine, “Chamber of hop horrors”, dove vengono esposti degli articoli dove il coniglio è stato in parte strumentalizzato.

museo del coniglio california coniglio

Il coniglio, animale da proteggere

Oltre a Playboy, che nonostante la sessualizzazione del coniglio, può essere considerato anche un po’ carnevalesco, in questa parte del museo, c’è uno spunto di riflessione.

Troveremo i conigli utilizzati negli esperimenti di laboratorio, le piccole zampe che crudelmente sono state usate per appenderle ai portachiavi e dei manifesti dell’associazione “QAnon”, associazione complottista, che ha usato questo adorabile animale per il suo merchandising.

Se ami questo tenero animale, in qualunque forma, non devi far altro che visitare il museo!

Cosa ne pensi di questo museo nato da alcune abitudini di coppia? Scrivilo nei commenti!
0 0 voto
Voto iCrewers
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti

Potrebbe interessarti...

Ultime notizie

Monili

06 dicembre, 2021

Demetrio Volcic

05 dicembre, 2021

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0