miniature di tatsuya tanaka

Le miniature di Tatsuya Tanaka

Un racconto fuori dal comune

Caro iCrewer, per la nostra rubrica di arte giapponese oggi conosceremo le miniature dell’artista Tatsuya Tanaka. L’artista è divenuto famoso e popolare sul web grazie alla sua passione per la fotografia.

Tatsuya Tanaka e Miniature Calendar

Tatsuya Tanaka guarda il mondo da un punto di vista molto particolare e anti-convenzionale. L’artista realizza minuscoli scenari ricreando possibili scene di vita quotidiana. Dei broccoli possono diventare un bosco dove fare un pic-nic, una mascherina diventa una piscina olimpionica, una spazzola dalle setole bianche diventa una doccia e così via, lasciandosi trasportare dall’immaginazione.

miniature di tatsuya tanaka Nel 2011 ha iniziato con il suo Miniature Calendar, un calendario che interpreta di volta in volta un oggetto della nostra vita di tutti i giorni e lo trasforma in una deliziosa scenografia in miniatura. Tatsuya è un maestro nel trasformare oggetti di uso quotidiano, come pasta, telefoni, frutta e scarpe, nelle fondamenta dei suoi mondi in miniatura.

E durante la pandemia, ha iniziato a incorporare mascherine, termometri e carta igienica. Questi oggetti fin troppo familiari si sono trasformati in piscine, lavatrici e piste da sci!

L’ingegnosa creatività di Tatsuya Tanaka è il tipo di leggerezza di cui abbiamo bisogno. L’artista giapponese stravolge il significato e l’utilizzo di piccoli e grandi oggetti.

Ogni opera è un vero e proprio lavoro di manualità e alta precisione, perché nessuna miniatura o pezzo è lasciato al caso, anzi, è studiato e ricercato.

L’artista giapponese ha esposto i suoi lavori in diverse mostre, sia personali che collettive. “MINIATURE LIFE Exhibition: Tatsuya Tanaka’s World of Resemblance”, che è stata presentata sia in Giappone che in altri paesi, è stata visitata da oltre un milione e mezzo di persone.

Lo stesso Tatsuya sul suo sito racconta così la sua arte:

Ognuno di noi deve aver pensato almeno una volta questo:

I broccoli e il prezzemolo possono sembrare alberi in una foresta, a volte e le foglie che galleggiano sulla superficie dell’acqua possono sembrare piccole barche. Gli oggetti quotidiani visti da una prospettiva in miniatura possono farci venire tantissime idee divertenti.

Volevo esprimere questo modo di vedere le cose attraverso le fotografie, così ho iniziato a creare il ‘Miniature Calendar’. Queste immagini rappresentano figure in stile diorama circondate da oggetti che fanno parte della vita di tutti noi Esattamente come in un calendario normale, le foto sono aggiornate quotidianamente sul mio sito e sui miei social media.

Sarebbe bellissimo se potessero servirvi per dare un pizzico di divertimento alla vostra vita quotidiana!

Biografia di Tatsuya Tanaka

Artista di miniature che riproduce la vita quotidiana con oggetti di uso comune. Tatsuya Tnaka nasce nella prefettura di Kumamoto nel 1981. Nel 2011 inizia a creare un Miniature Calendar, una forma d’arte che lo vede utilizzare oggetti alternativi per ricreare in miniatura le cose di tutti i giorni.

Da allora, il suo lavoro è in continuo stato di aggiornamento e l’artista continua a caricare contenuti da presentare online in maniera giornaliera.

La sua mostra, “MINIATURE LIFE Exhibition: Tatsuya Tanaka’s World of Resemblance”, che si tiene sia a livello nazionale che internazionale, ha avuto un totale di oltre 1.500.000 visitatori (fino a luglio 2021). Come parte del suo lavoro principale, ha disegnato la sequenza dei titoli per il serial televisivo della NHK del 2017, Hiyokko, e il film utilizzato per l’apertura del grande magazzino Nihonbashi Takashimaya SC.

Partecipa all’Expo 2020 Dubai Japan Pavilion come curatore di mostre. Attualmente ha oltre 3.200.000 follower su Instagram. Alcuni dei suoi lavori includono: MINIATURE LIFE, MINIATURE LIFE 2, Small Wonders, MINIATURE TRIP IN JAPAN e VITA IN MINIATURA A CASA.

Hai mai visto le opere di Tatsuya Tanaka? Cosa ne pensi? Lasciaci il tuo commento

0 0 voto
Voto iCrewers
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Condividi su facebook
CONDIVIDI
0