1+

0

Ozzy Osborne lancia il nuovo singolo con Elton John e la chitarra di Slash

una ballata emozionante di Ozzy Osborne

1+

0

iCrewPlay ti consiglia

Tabella dei Contenuti
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su twitter

Ozzy Osborne regala al mondo della musica una bellissima ballata “old stile rock” come non se ne ascoltavano da anni, si tratta di Ordinary Man, al quale ha collaborato Elton John con voce e pianoforte, e che, ha uno splendido assolo di chitarra elettrica che porta la firma di Slash.

Ordinary Man è il terzo singolo che precede l’attesissimo album che porterà lo stesso nome.

Ozzy

John Michael “Ozzy” Osbourne nato a Birmingham nel 1948 è un cantautore e compositore britannico, divenuto famoso prima con i Black Sabbath (la band si è sciolta nel 2017 dopo un tour di addio ai fun) e successivamente  con una fulgente carriera da solista, tanto da essere riconosciuto dagli esperti del settore come “il padrino dell’heavy metal”.  Collabora con grandi musicisti, come il virtuoso Steve Vai in “My Little Man” nel 1995 e nel ’98 con Ringo Starr  per Vertical Man, ma sono davvero solo due nomi di rilievo in una produzione che definire vasta, apparirebbe comunque limitato.

Osbourne infatti ha all’attivo più di 30 album, tra quelli nella band, quelli da solista e i numerosi live.

Nel 1996 Ozzy, assieme a sua moglie e manager Sharon, organizza l’Ozzfest, dopo essere stato rifiutato ad un altro festival rock. L’Ozzfest ha visto la partecipazione di vari gruppi Heavy metal, da quelli storici come Slayer, Iron Maiden, Sepultura, Pantera a quelli più recenti come System of a Down, Marilyn Manson, Papa Roach, Biohazard, Coal Chamber, Korn. Il Pubblico nel festival avrebbe avuto la possibilità di farsi fare tatuaggi, piercing e  persino chiromanzia!

Il singolo

Ozzy è stato sulla cresta dell’onda della scena musicale, fin dall’inizio degli anno ’80. Ha avuto problemi di alcolismo e droga, come molti dei suoi “colleghi artisti”, ha sofferto di  psicosi maniaco-depressiva, è ricorso alla chirurgia plastica per riacquisire “fiducia in se stesso” [cit], ed è stato persino sul banco degli imputati per istigazione al suicidio, dopo che il  diciannovenne John Mc Collum, il 26 ottobre 1984, si sparò al volto e sembra che stesse ascoltando proprio Suicide Solution, che contiene la seguente frase:

Why Try? Why Try? Get the Gun and try it! Shoot! Shoot! Shoot!”

Perché provare? Perché provare? Prendi la pistola e provala! Spara! Spara! Spara!.

Per sua fortuna il giudice stabilì che un artista non possa essere perseguitato per la sua arte.

Una vita densa di eventi, di successi e di eccessi. Una vita al “top” come direbbero le nuove generazioni. Il singolo affronta proprio questo tema, il non voler mai più essere un uomo ordinario, sconosciuto e invisibile. Lo stesso, evidentemente è valso per Elton John, il quale condivide la scena con Ozzy cantando e suonando, anche lui indimenticabile leggenda della musica, anche lui impassibile alla vita “normale”. Due mostri sacri della musica si accompagnano a braccetto sulla vetta di un Olimpo che non intendono lasciare nemmeno in vecchiaia.

La ballata ha un sound vecchio per chi ama il rock degli ultimi dieci anni, ma per chi è affezionato a quello ’70 e ’80 è un bagno di emozioni verso un genere che sembrava ormai dimenticato.

Non ci resta che suggerirtene l’ascolto, se anche tu fai parte di quella generazione che andava in visibilio per un assolo di Slash. Caro iCrewer ecco a te: Ordinary Man.

 

Hai ascoltato il brano? Che ne pensi?
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
in iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero. Commenta!x
()
x