palcoscenico Eurovision 2022

Anteprima palcoscenico presentato all’Eurovision Song Contest 2022 al Pala Olimpico di Torino

"The Sun Within" il progetto del palcoscenico dell'Eurovision Song Contest 2022 mostrerà un grande sole che illumina il palco come scenografia

The Sun Within sarà il palcoscenico Eurovision 2022, che accoglierà gli artisti in gara al Pala Alpitour di Torino.

Gioco di movimenti e luce, una progettazione intensa e spettacolare a partire dal logo studiato sulle onde sonore fino ad arrivare al palcoscenico con gioco di luci emanati dai raggi del sole cinetico.

palcoscenico Eurovision 2022

“Il sole cinetico, fonte di movimenti spettacolari e trucchi di luce, governa il palcoscenico e rappresenta la nostra attitudine italiana: sempre in movimento, ribelle, creativa, accogliente, appassionata, intuitiva. Noi siamo quelli con il sole dentro, e questo è il nostro modo di essere in questo mondo”.

 

L’emittente Rai svela la scenografia “The Sun Within” progettata dall’artista Francesca Montinaro. Di cosa si tratta?

The Sun Within, anteprima palcoscenico Eurovision 2022

Grande attesa per l’Eurovision Song Contest 2022, che quest’anno grazie alla precedente vittoria dei Maneskin all’Eurovision Song Contest 2021, sarà presentato in Italia e condotto da presentatori di eccellenza Laura Pausini, Mika e Alessandro Cattelan.

A Torino tutto ruoterà intorno alla bellezza o meglio al suono della bellezza “The Sound Of Beauty” è questo il “theme art” sul quale si è concentrata la progettazione dell’evento, onde sonore “visive” per esprimere la bellezza del suono e del territorio ospitante.

Tutto il design si basa sulla cimatica ossia sullo studio dei fenomeni delle onde sonore con l’intento di rappresentare la bellezza visiva del suono.

La scenografia del palcoscenico Eurovision riprenderà il tema d’arte del logo, come abbiamo parlato nel precedente articolo, e cioè 4 elementi fondamentali per la progettazione: suono, sole, cimatica e Giardini all’italiana.

palcoscenico Eurovision 2022

Il palcoscenico Eurovision accoglierà i 41 artisti in gara, con scenografie mozzafiato, luce e giochi di colore che fuoriescono dal sole cinetico, a suon di ritmo, acqua che con effetto ottico scende a cascata dal palco, il tutto contornato da ciò che ha ispirato la progettazione i Giardini all’italiana, forme geometriche illuminate dalle pennellate di luce dei raggi cinetici, nei quali saranno ospitati gli artisti una volta finita la loro esibizione.

“La cascata d’acqua che incornicia il palcoscenico, rappresenta allegoricamente il mare che ci circonda, simbolo della nostra complessa cultura. Il palcoscenico è la nostra penisola: un paese dove ogni concorrente è accolto, non importa da dove venga”.

“Gli artisti e i loro team saranno ospitati in un rigoglioso giardino all’italiana, dove la vegetazione si mescola ai raggi di luce, sospesi tra realtà e illusione, trasportandoli in una dimensione ludica e architettonica.”

palcoscenico Eurovision 2022

Un’esperienza immersiva visiva da lasciare senza parole. L’artista ha voluto omaggiare l’Italia ed il popolo italiano, una nazione piena di bellezze artistiche e culturali. Non vediamo l’ora di immergerci nei colori e nella luce del palcoscenico Eurovision 2022 per poi sostare idealmente in queste siepi dei giardini all’italiana che esprimono equilibrio, serenità, tranquillità, gioia.

Un festival musicale all’insegna della luce.

palcoscenico Eurovision 2022

 

 

Cosa ne pensi della progettazione?

0 0 voto
Voto iCrewers
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Condividi su facebook
CONDIVIDI
0