1+

0

Piemonte: castelli e musei estendono gli orari di apertura

Fino al 31 Ottobre musei e castelli prolungano gli orari di apertura

Piemonte
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su twitter

La Direzione Regionale Musei per il Piemonte (già Polo Museale del Piemonte) ha deciso di ampliare gli orari e le giornate di visita in diversi poli museali e castelli della regione.

L’iniziativa durerà fino al 31 Ottobre: i musei cittadini apriranno di lunedì, solitamente giorno di chiusura, alcuni tra musei e castelli adotteranno l’orario continuato, altri apriranno al pubblico spazi privati.

Musei e Castelli del Piemonte: la decisione dopo il successo di pubblico del primo mese

La Direttrice Enrica Pagella annuncia che questa iniziativa è nata vedendo la forte affluenza dei visitatori durante il primo mese di apertura.

Dopo il lockdown dovuto al Covid19, in occasione della Festa della Repubblica il 2 giugno, musei e castelli hanno riaperto al pubblico. Le visite sono giustamente condizionate dalle norme anticovid, limitando il numero di visitatori a seconda della grandezza degli spazi disponibili.

Il pubblico ha risposto positivamente, riscoprendo le bellezze regionali, così da portare la Direzione Regionale Musei per il Piemonte alla decisione di estendere gli orari ed i giorni di apertura, permettendo ai visitatori la fruizione di spazi chiusi da diversi mesi.

Scopriamo insieme le strutture che favoriscono le visite grazie a questa iniziativa:

Appartamento dei Principi di Palazzo Carignano (via Accademica delle Scienze, Torino) sarà aperto il primo ed il terzo lunedì del mese con orario continuato dalle 9 alle 14, ultimo ingresso alle 13 e, nel fine settimana, dalle 10 alle 18. Sarà possibile visitare l’Appartamento di Mezzanotte, zona solitamente chiusa al pubblico, in cui si trovano i bellissimi affreschi di fine Seicento del pittore lombardo Stefano Maria Legnani, detto il Legnanino.

Villa della Regina (strada comunale Santa Margherita, sulle colline di Torino), gioiello barocco, per secoli residenza di molte sovrane sabaude. Aprirà anche nel giorno di lunedì, sarà perciò visitabile sette giorni su sette fino al 5 ottobre con orario continuato dalle 10 alle 18, ultimo ingresso ore 17.

Castello di Agliè (Agliè, Torino), castello ducale patrimonio Unesco. Sarà aperto la domenica con orario continuato fino al 13 settembre, quando ricomincerà la chiusura a metà giornata. Dal 17 settembre apertura nel giorno di giovedì con orario dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 19. Per i cittadini residenti ad Agliè, a partire dal 1 agosto, ci sarà la possibilità di visitare gratuitamente gli splendidi giardini del castello.

Castello di Racconigi (Racconigi, Cuneo) dalla storia millenaria avrà giorni di apertura con orario continuato fino al 31 ottobre. Il parco aprirà nei giorni di sabato e domenica con orario dalle 9.30 alle 18.30, ultimo ingresso alle ore 18. Il castello aprirà dal giovedì alla domenica con orario dalle 9 alle 19.

Castello di Serralunga d’Alba (Serralunga d’Alba, Cuneo) circondato da vigneti, domina uno dei borghi più belli delle Langhe. Sarà aperto nei giorni dal venerdì alla domenica, verranno effettuate visite guidate ogni 45 minuti dalle ore 10.30 al mattino e dalle ore 14.30 nel pomeriggio.

Forte di Gavi (Gavi, Alessandria) costruito a scopo difensivo dai genovesi su un preesistente castello medioevale. Aprirà nei giorni di sabato 5 settembre, 12 settembre, 3 ottobre con orario continuato dalle 8.30 alle 18.30, ultimo ingresso alle ore 17.30; nei giorni di domenica 23 agosto, 13 settembre, 11 ottobre con orario continuato dalle 9.30 alle 18.30, ultimo ingresso alle ore 17.30.

Castello di Moncalieri (Moncalieri, Torino) residenza sabauda patrimonio dell’Unesco dal 1997. Sarà aperto nei giorni da venerdì a domenica e nei giorni festivi con orario continuato dalle ore 10 alle 18, ultimo ingresso alle ore 17.

Abbazia di Vezzolano (Albugnano, Asti) tra i più importanti monumenti medioevali del Piemonte, in stile romanico e gotico. Sarà aperta nei giorni di sabato e domenica con orario continuato dalle 10 alle 18, ultimo ingresso alle ore 17.30.

La Direzione Regionale Musei per il Piemonte consiglia di informarsi prima di ogni visita ed eventualmente di prenotare gli ingressi, viste le limitazioni ad un numero massimo di persone per ingresso, dovute alle vigenti norme anticovid. Per ulteriori chiarimenti, informazioni ed eventuali prenotazioni, vi invitiamo a consultare il sito www.polomusealepiemonte.beniculturali.it, in alternativa si può contattare la Direzione Regionale Musei Piemonte al numero di telefono 011 5641711 oppure scrivere a [email protected].

 

Cosa ne pensi di questa iniziativa? Ti piacerebbe visitare uno di questi musei e castelli?
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
in iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero. Commenta!x
()
x