0

1

Rubato un Van Gogh durante la quarantena in Olanda

L'Olanda subisce il furto di un prezioso Van Gogh

iCrewPlay ti consiglia

Tabella dei Contenuti
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su twitter

Ciao Sasà! Volevo complimentarmi con te! Ho assistito al tuo video party dal balcone, con la tua formidabile Sasà compilation eri su tutti i social!

Ho perso talmente la cognizione del tempo, stando chiuso in casa, che non ricordo nemmeno quando sia avvenuto…

Ti capisco Sasà è così un po’ per tutti. Senti, volevo chiederti se hai saputo la notiziona artistica di questi giorni? Sono curiosa si sapere cosa ne pensi…

Del Van Gogh rubato? Certo che lo so, sei in ritardo di qualche giorno. I musei a causa della quarantena non stanno incassando soldi e tanto per cambiare, avranno tagliato sulle spese di sorveglianza. Pensa che strano, in America la gente corre a comprare le armi per proteggere delle semplici abitazioni, nei musei, che hanno pezzi inestimabili, patrimonio di tutto il genere umano, riducono la sorveglianza. Perfino nella tanto illuminata Olanda.

Mi pare strano che in Olanda possa essere questo il problema, è un paese così civilizzato, avanzato, con un grande senso civico!

… e tutti in giro in bicicletta e niente macchine e i mulini a vento e i tulipani e la marijuana … certo certo..

Sasà ma perchè mi rispondi così male?

Perchè gli olandesi, in questi giorni mi stanno facendo molto arrabbiare. Non stanno considerando il punto di vista di Italia e Spagna, che sono i paesi più colpiti dal coronavirus.

Io sono spagnolo, ma italiano per adozione. Sto vivendo da spettatore questo dramma calcolato in 13 mila perdite umane solo in questo paese e 10 mila nel mio e mi tocca sentire che i soldi vengono prima delle vite umane e pensa un po’, anche prima dell’arte. Non credi che i soldi servano per la vita dell’uomo e non l’uomo per i soldi?

Va bene Sasà, non mi sembra la sede adatta per parlare di politica questa. Noi siamo un sito che parla di arte!

Perchè ? Credi che la politica sia separata da tutto?  L’arte paga le scelte politiche come qualsiasi altra attività umana. Se gli artisti non fossero tanto appassionati, si sarebbero già estinti.

La, come dici tu, tanto civilizzata Olanda, vuole chiudere gli occhi di fronte all’evidenza. Il fatto che l’Italia e la Spagna  saranno gli Stati che pagheranno di più, non significa che anche sull’Olanda non si ripercuoteranno gli effetti del virus. La prova sta proprio nel furto al museo di Singer Laren, i ladri non hanno avuto problemi per entrare, hanno rotto una porta di vetro e si sono portati via il bottino, per un valore di 6 milioni di euro.

Io sapevo che il quadro Spring garden tradotto in italiano Giardino di primavera, raffigurante il giardino della canonica a Nuenen, fosse conservato al Croninger.

La meraviglia di Vincent Van Gogh, pittore che amo particolarmente, essendo un visionario com me, era stato prestato al Singer Laren, un museo nell’est di Amsterdam, che era chiuso per la quarantena.

I ladri sono ovunque e ovunque saranno necessarie misure per la ripresa delle attività e per sostenerne il rilancio. Ovunque c’è gente in cassa integrazione, persino la Volkswagen ha fermato i suoi operai, perché la produzione avveniva in parte in Italia e Spagna.

Sui musei hai ragione  Sasà, infatti queste sono le dichiarazioni di entrambi i direttori dei musei:

  • Jan Rudolph de Lorm, del Singer Laren « sono scioccato e arrabbiato […] È un dipinto bellissimo e commovente di uno dei nostri più grandi pittori, rubato alla comunità».
  • Andreas Bluhm, del Groninger: «Speriamo che il quadro ci venga restituito il più presto possibile e integro».

Sono d’accordo con entrambi i direttori dei musei, del resto chi ama l’arte, ha una visione molto più ampia rispetto agli altri, sopratutto ai politici!  Guarda me!

Ovvio… caro icrewer, non credi che Sasà oggi somigli un po’ a Sgarbi?

Non interrompere! Qui in Italia ho imparato un detto veramente emblematico: anche le pulci hanno la tosse!

Scusa Sasà e chi sarebbe la pulce?

Ma il premier olandese ovviamente!

Sasà devo dissentire su questa tua affermazione, stai parlando di una persona influente ed importante!

Ah si? Guarda questo quadro: lo conosci?

Certo è la nuova opera di Tvboy! La nostra redazione ci ha fatto anche un articolo!

La vedi la pulce?

Se intendi Mark Rutte,  il premier olandese, no, non c’è… ma che significa?

Invece ti sbagli, c’è eccome, è sulla testa della Merkel!

 

Secondo te Sasà ha ragione o torto? Dicci la tua!
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Antonio
Antonio
5 mesi fa

Sasa’ ha ragione ma neanche i loro tulipani avranno mercato

1
0
in iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero. Commenta!x
()
x