posti da visitare weekend viaggio

Ecco 5 posti da visitare nel weekend o per il tuo viaggio in Italia, incredibili e che non puoi perdere

Vorresti passare il weekend in posti interessanti e stimolanti? Stai già pensando ad organizzare il viaggio delle vacanze? Ti voglio dare alcune idee sui posti da vistare in Italia che non puoi assolutamente perdere e per di più anche gratis!

Oggi ti voglio parlare di 5 posti da visitare in Italia che non puoi assolutamente perdere!

L’Italia è stupenda da capo al “tacco”, sia per la conformazione geologica che ci offre bei litorali, sia per l’arte e la cultura e la storia che ha da raccontare attraverso città, paesi, piccoli borghi, monumenti, chiese, opere d’arte, e la gente del posto testimonianza fondamentale.

Guarda questi posti che ti mostro, sono davvero incredibili e alcuni anche sconosciuti e gratis!

Da visitare durante il weekend o prendere spunto per le vacanze estive o per una gita in famiglia o amici. Buon viaggio!

5 posti da visitare assolutamente in Italia: da Nord a Sud

Burano, la città pittorica (Veneto)

posti da visitare weekend viaggio

Poco distante da Venezia ecco che brilla Burano, la città dei colori! No, non è Murano, la città del vetro, ma è una sua quasi omonima, meno conosciuta rispetto a quest’ultima ma davvero molto caratteristica.

Riconoscerla è semplice, Burano è una piccola isoletta cromatica, spicca per i suoi colori, per le case colorate di tonalità accese e luminose, una diversa dall’altra, incorniciata dai tipici canali che sostituiscono le strade grigie.

Conta poco più di 4.000 abitanti ed è coloratissima. Gli abitanti del posto usavano dipingere le loro case fin dove finiva la loro proprietà, anche se la leggenda vuole che furono i pescatori ad aver avuto questa iniziativa per trovare facilmente le loro abitazioni in caso di nebbia.

Se si è alla ricerca di un piccolo borgo tranquillo, pacifico e colorato tra i 5 posti da visitare non posso che consigliarvi Burano.

Cosa vedere a Burano?

posti da visitare weekend viaggio

Nella piazzetta principale di Burano c’è un pozzo antico in pietra dove è possibile affacciarsi e scorgere fossili preistorici. Fondamentale è il Museo del merletto, ospitato in un palazzo gotico. Burano è considerata la capitale dei merletti, che si possono vedere sparsi nelle tante botteghe che si trovano nel centro. Per quanto era ed è particolare la tecnica della cucitura dei merletti, a Burano esisteva una scuola apposita dove i giovani ne imparavano il mestiere.

C’è poi la chiesa di San Marco Vescovo con la cappella di Santa Barbara ed il magnifico campanile della chiesa principale della piazza.

E per terminare la visita in questo meraviglioso posto, non si può che visitare un luogo romantico quello dei Tre Ponti, dove c’è la confluenza di due canali che attraversano l’isola e collegano i distretti di San Mauro, San Martino Sinistro e Via Giudecca.

Una bellissima bomboniera colorata da visitare assolutamente!

L’Eremo di Vincent (Salento-Lecce)

posti da visitare weekend viaggio posti da visitare

Tra le bellissime spiagge del Salento e poco distante dal centro storico di Lecce, c’è un paesino tranquillo chiamato Guagnano dove risiede un santuario atipico fatto di maioliche e mosaici policromi è L’Eremo di Vincent.

Uno dei 5 posti da visitare è proprio la casa-museo di Vincent City o Eremo di Vincent Brunetti, un artista che ha idealizzato e costruito la sua città ideale con materiali di recupero. Un’esplosione di colori e di arte. Tra tele, statue, mosaici, maioliche, l’eremo di Vincent è arte pura a 360°. Nato inizialmente come chiesa votiva si è poi trasformato in un museo a cielo aperto.

Chi ha voglia di scegliere tra i posti da visitare l’Eremo di Vincent potrà seguire il tour spiegato dal padrone di casa e visitare la bellissima galleria interna con varie tele esposte e in vendita, tutti giorni e completamente gratuito!

Saturnia e le sue acque terapeutiche (Toscana)

posti da visitare weekend viaggio   posti da visitare weekend viaggio

Saturnia è un posto del tutto naturale e rilassante. Le sue acque termali godono di grandi benefici terapeutici e sono uno spettacolo per la vista. Si trovano a pochi chilometri da Grosseto e sono delle terme naturali completamente gratis!

Dopo il relax che le terme offrono, potrai visitare questo bellissimo paesino che presenta monumenti e luoghi d’interesse come la Rocca aldobrandesca risalente al XII secolo e costruita in stile neo-medievale dall’omonima nobile famiglia, o la Chiesa principale di Santa Maria Maddalena risalente al 1188 e ristrutturata nel 1933 dove all’interno sono conservate tele pittoriche di pregio come ad esempio la Madonna col Bambino tra i santi Sebastiano e Maria Maddalena di Benvenuto di Giovanni, 1475-1485 .

Come tutte le città di dominio romano sono ancora oggi visibili i resti delle Mura romane, una cinta muraria difensiva romana risalente al II secolo a.C. con la principale Porta Romana.

Uno dei bellissimi posti da visitare e scegliere per il tuo weekend e viaggio estivo per un meritato relax!

Noto, la città barocca (Sicilia)

posti da visitare weekend viaggio

Se vuoi passeggiare in una città completamente barocca che presenta tutti i monumenti in stile barocco intatti, non puoi che visitare la città di Noto in Sicilia. È una delle poche città che presenta ancora tutti i palazzi in stile barocco siciliano tanto da farla sembrare lontana da questo secolo. Nel 2002 Noto e la sua chiesa Basilica Cattedrale di San Nicolò: sono state dichiarate patrimonio mondiale dell’UNESCO.

L’elemento barocco è presente in tutta la città e non solo in alcune zone concentrate, per questo viene definita la capitale del barocco, perché tutta la città è rimasta tale.

posti da visitare

Noto rappresenta uno dei posti da visitare più completi, in quanto ci si può sbizzarrire tra i numerosi palazzi storici, monumenti e luoghi d’interesse come Basilica Cattedrale di San Nicolò, Chiesa del Santissimo Crocifisso, Chiesa di San Carlo al Corso, Chiesa di Santa Chiara, Chiesa di San Domenico, Chiesa di Santa Maria del Carmelo e Chiesa di Santa Maria del’Arco, Monastero del Santissimo Salvatore, odierno seminario, Monastero Regina Ecclesiae Netinae delle Carmelitane Scalze, Teatro comunale Tina Di Lorenzo, Porta Reale o Ferdinandea e ancora siti archeologici, ponti antichi, palazzi nobiliari ecc.

Una città molto ricca di arte e storia, ottima per un viaggio culturale!

Trulli di Alberobello (Puglia, Bari)

posti da visitare weekend viaggio

E come non può rientrare tra i posti da visitare anche la città dei trulli? Ad Alberobello puoi rilassarti e passare un bel weekend d’amore o in famiglia passeggiando tra i suoi trulli, dalla loro architettura dichiarata nel 1996 Patrimonio mondiale dell’umanità dall’UNESCO., ed entrando nelle mille botteghe e ristoranti e bar caratteristici dalla conformazione conica.

Abitazioni in pietra con tetto a falsa cupola, questi piccoli casolari, molti di questi oggi trasformati in botteghe, delineano il percorso di Alberobello.

Di colore bianco che viene messo in risalto dal grigio pietra del tetto conico e dal verde della vegetazione e delle piante ornamentali, queste abitazioni fanno della città una piccola bomboniera di piccole domus litiche abbellite da pinnacoli dal significato simbolico e che richiamavano la firma del maestro “trullaro”.

posti da visitare weekend viaggio

La loro forma a cerchio che termina a cono racconta anni di storia che parte dal Regno di Napoli e degli Aragona che imposero ai contadini di edificare le loro abitazioni senza uso di malta e perciò inventarono la costruzione a cerchio incastrando tra loro varie pietre.

Sui trulli vediamo spesso disegnati dei simboli che risalgono alle costellazioni, segni zodiacali e planetari. Molti sono di origine religiosa mentre altri sono riconducibili a segni pagani.

Tra i simboli cristiani appare il Sole come natura divina di Dio o simboli di origine ebraica come la stella a cinque punte. Tra la simbologia pagana troviamo l’aquila come anima che si eleva al cielo o il cane che indica fedeltà e famiglia.

posti da visitare weekend viaggio

Sole e luna fanno parte della simbologia astrologica ma possono anche rientrare nei simboli magici dove il sole indica la vita spirituale e la luna è protettrice dei trulli e degli abitanti durante la notte.

Questo perché al tempo, dato che queste costruzioni vennero “edificate come case temporanee o abitazioni permanenti degli agricoltori”, furono abitati da cristiani e pagani e le tradizioni e i culti si mescolarono ampliandosi.

 

Spero che questi 5 posti da visitare ti siano piaciuti e che presto troverai modo di andarci, per passare un bellissimo weekend all’insegna del divertimento e relax e per il tuo viaggio culturale! E tu hai altri posti del cuore?

 

 

 

 

E tu hai altri posti del cuore?

0 0 voto
Voto iCrewers
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Danilo
Danilo
4 mesi fa

Il castello di Sammezzano, secondo me è uno dei luoghi più belli da visitare in assoluto. Anche se, ahimè, non è facile…

Condividi su facebook
CONDIVIDI
+1