Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Azzurra nel paese delle bottiglie

Azzurra nel Paese delle Bottiglie. Una favola ecologica

Prosegue la rassegna "Arena Kismet per le famiglie" per i più piccoli e le loro famiglie. Il prossimo appuntamento giovedì 8 luglio: "Azzurra nel Paese delle Bottiglie"

Sei un grande appassionato di Arte e Cultura? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico?

Continuano gli appuntamenti della rassegna Arena Kismet per le famiglie, Il prossimo appuntamento è Azzurra nel Paese delle Bottiglie, programmato per giovedì 8 luglio.

Arena Kismet per le famiglie è una rassegna di spettacoli Teatro Kismet di Bari. Sette appuntamenti dedicati ai giovani spettatori, in programma da giugno a settembre. 

Il primo spettacolo della rassegna, dedicata interamente ai più piccoli,  è stato Il Gatto e gli Stivali, giovedì 24 giugno. Una produzione Teatri di Bari che vede in scena le avventure del gatto più famoso delle fiabe. In scena Monica Contini, Giacomo Dimase e Marialuisa Longo per uno spettacolo adatto ai bambini dai 5 anni.

Il Gatto e gli stivali è una storia che pone l’attenzione su una qualità del “sentire” umano che tende ad essere soffocata, se non annullata: quella dell’istinto primordiale. Proprio come la magia del gatto, questo è l’istinto che ci conduce a discernere la giusta strada nella giungla del vivere.

Azzurra nel Paese delle Bottiglie

Azzurra nel paese delle bottiglie Domani, 8 luglio, sarà possibile assistere allo spettacolo teatrale Azzurra nel Paese delle Bottiglie, a cura del Teatro Malalingua. Un modo simpatico e leggero che avvicina i più piccoli al rispetto dell’ambiente e alla crisi idrica che ne deriva dall’inquinamento. Lo spettacolo è adatto ad un pubblico dai 4 anni ai 10 anni, che, già così giovani, ci insegnano il rispetto per l’ambiente.

Sono le parole e gli interrogativi dei bambini che ci aiutano a capire quanto l’uomo stia maltrattando l’ambiente e quanto poco faccia per sostenerlo. I piccolissimi spettatori potranno apprendere le regole necessarie per mantenere il pianeta pulito ed essere sempre più rispettosi del nostro ecosistema.

Azzurra nel Paese delle Bottiglie è una bellissima favola sull’utilizzo responsabile dell’acqua. È un racconto di Marianna De Pinto ed Eugenia Scotti, con Valentina Gadaleta, William Volpicella, Monica De Giuseppe.

Azzurra è una gocciolina d’acqua curiosa e inesperta che un giorno, addormentatasi in bilico sul rubinetto di un lavandino, si ritrova a scivolare giù per un tubo nero. La gocciolina verrà catapultata d’incanto nel magico mondo del Paese delle Bottiglie.

Apprenderà presto dalla Regina del Paese che tre terribili mostri, Siccità, Inquinamento e Spreco, stanno prosciugando ogni risorsa lasciando tutte le bottiglie di quel mondo fantastico vuote e disperate. Ad Azzurra l’arduo compito di trovare una soluzione con l’aiuto del Grande Mago del Mare, dei bambini e… di una lacrima.

Azzurra nel paese delle bottiglie Azzurra nel Paese delle Bottiglie non deve essere vista solo come una favola per bambini, ma una favola per gli uomini e le donne del futuro, che dovranno prendersi cura del pianeta che vivono.

Se siete interessati, il costo del biglietto è di 5 euro, acquistabile sul circuito Vivaticket. Per tutte le informazioni, potrete rivolgervi ai seguenti contatti: 080 579 76 67 – 335 805 22 11 / [email protected].

Il botteghino del Teatro Kismet attivo dal martedì al venerdì ore 10.30 -12.30 / 16.30-19 e due ore prima dello spettacolo. Chiuso il lunedì.

I prossimi appuntamenti

I prossimi appuntamenti per i più piccoli sono:

  • Giovedì 22 luglio, La Grammatica della Fantasia, di Marco Grossi e Marianna De Pinto, con Marco Grossi e Monica De Giuseppe;
  • Giovedì 5 agosto, Mio fratello rincorre i dinosauri, adattamento teatrale di Christian Di Domenico e Carlo Turati, dall’omonimo romanzo di Giacomo Mazzariol regia di Andrea Brunello, con Christian Di Domenico;
  • Giovedì 26 agosto, Io Mangio, di e con Monica Contini e Deianira Dragone;
  • Giovedì 9 settembre, Nel mare ci sono i coccodrilli, tratto dall’omonimo libro di Fabio Geda, adattamento a cura di Fabio Geda e Christian Di Domenico;
  • Giovedì 16 settembre, Un regalo per Quicha, regia di Lucia Zotti, con Lucia Zotti e Monica Contini.

 

Cosa ne pensi di questa favola? Lasciaci un commento
0 0 voto
Voto iCrewers
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti

Potrebbe interessarti...

Ultime notizie

Ultimo

25 ottobre, 2021

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0