Calcografia
[compra]

Calcografia: “La collezione rivelata”, in mostra a Modena

A Modena un'interessante mostra sulla calcografia, dal titolo "La collezione rivelata", visitabile fino al 19 marzo

E’ ancora in corso la mostra dedicata alla calcografia, dal titolo “La collezione rivelata”, composta da ben 200 stampe originali e libri d’artista del Laboratorio di arte grafica di Modena.

Il progetto è nato dalla collaborazione tra la Biblioteca civica di Arte e Architettura Luigi Poletti e il laboratorio di arte grafica di Modena che festeggiano rispettivamente 150 e 4o anni di attività.

Calcografia
Carla Accardi, Verde-Rosso, 2011, acquatinta, 260×350 mm

La mostra, visitabile fino al 19 marzo 2023 a Modena sia all’interno del Complesso San Paolo, sia all’interno della Biblioteca Poletti è ad ingresso gratuito e raccoglie ben 200 opere e 80 artisti tra libri d’artista e stampe a foglio di autori di rilievo nazionale ed internazionale, tra cui Carla Accardi, Assadour, Mimmo Paladino, Joe Tilson, Andrea Chiesi, Giuliano Della Casa, Luca Maria Patella, Giulia Napoleone, Wainer Vaccari, Piero Dorazio, Ferdinando Scianna.

Calcografia
Mimmo Paladino, Senza titolo, 2006, acquaforte, acquatinta, foglia d’oro 540×400

La mostra è curata da Roberta Gatti e Francesca Mora. E’ realizzata dal Servizio Biblioteche e Archivio storico comunale di Modena e con il contributo della Regione Emilia Romagna.

Calcografia
Joe Tilson, Finestra veneziana, zattere al Ponte Lungo, 2013, acquatinta, ceramolle, 1250×1235 mm

La calcografia in mostra al Complesso San Paolo

In questa sede sono presenti oltre 40 libri di artisti di area emiliana tra i quali Giuliano Della Casa, Carlo Cremaschi, Davide Benati, Wainer Vaccari, insieme ad artisti di ambito internazionale come Mimmo Paladino, William Xerra, Joe Tilson. Di questi autori possiamo trovare opere di grande formato, ottenute da lastre 100×100 centimetri.

La calcografia in mostra alla Biblioteca Poletti

La Biblioteca Poletti conta circa 1500 esemplari e in occasione di questa mostra il fondo si arricchisce di una nuova opera realizzata da 15 artisti nazionali ed internazionali.

Il curatore Roberto Gatti ha realizzato un volume contenente 15 carte delle dimensioni di 160×57 cm, realizzate attraverso la tecnica del disegno, della pittura e del collage. Sono intervenuti nel progetto Assadour, Roberto Barni, Laura Castagno, Andrea Chiesi, Carlo Cremaschi, Giuliano Della Casa, Pablo Echaurren, Franco Guerzoni, Luca Leonelli, Nicoletta Moncalieri, Giulia Napoleone, Ugo Nespolo, Luca Maria Patella, William Xerra, Wainer Vaccari.

Calcografia
Vaccari, Uomo di discreto umore, 1993, maniera nera, 650×500 mm

All’interno dei tavoli di consultazione vengono inoltre esposte 12 grafiche che appartengono alla serie, i 100 amici del Laboratorio. Il progetto partito dal 2009, ha lo scopo di invitare annualmente un artista a donare un’opera per i 100 aderenti.

All’ingresso viene esposta l’edizione del Quarantennale del Laboratorio, composta da 20 grafiche.

La Biblioteca civica d’arte ed architettura Luigi Poletti fu istituita nel 1872, conta oltre 73.000 volumi, è stata la prima Biblioteca civica di Modena ed è un punto di riferimento per lo studio, la ricerca nel campo delle arti visive e l’architettura.

Nel 1998 ci fu la prima esposizione dei libri d’artista di Giuliano Della Casa e da allora sono state realizzate mostre In forma di libro.

Biblioteca Poletti, orario di visite

La mostra è visitabile il lunedì alle ore 14.30-19. Da martedì a venerdì 8.30-13 e 14.30-19; sabato 8.30-13. Chiuso domenica e festivi, 24 e 31 dicembre.
Aperture straordinarie: 17, 18 e 26 dicembre, 6 e 31 gennaio dalle 15 alle 19.

Complesso San Paolo orari di apertura

Il Complesso San Paolo è aperto dal 17 dicembre dalle 17 alle 21, il 18 dicembre dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19. Dal 20 dicembre al 6 gennaio tutti i giorni dalle 15 alle 19. Chiuso il 24, 31 dicembre e 2 gennaio. Dal 7 gennaio fino al 19 marzo aperto il venerdì dalle 15 alle 19; il sabato, la domenica e il 31 gennaio aperto dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19.

Per informazioni e prenotazioni chiamare il numero 059 2033125.

Sei appassionato di calcografia?

0 0 voto
Voto iCrewers
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Condividi su facebook
CONDIVIDI
0