Duomo
[compra]

Duomo di Milano. Tramonto in terrazza

Occasione davvero da vivere a pieno quella offerta dalla Veneranda Fabbrica per cercare di ricominciare proprio lì da dove si era lasciato

Per il Duomo di Milano, l’estate 2022 inizia all’insegna delle novità che a ben vedere, sono più un ritorno a vecchie abitudini che ormai c’eravamo rassegnati a veder relegate ad un ricordo.

Duomo

Già dal 2 giugno  esattamente ogni giovedì e a seguire fino al prossimo 28 luglio, i visitatori del Duomo  avranno l’opportunità, se vorranno, di salire sulle Terrazze e senza fare troppa fatica, poiché potranno servirsi di un comodo ascensore, il cui costo è di 15 euro per la versione del biglietto intero e di  7 euro per ridotto, con l’ultimo accesso previsto alle ore 21:10.

Per l’occasione e così agevolare quanti volessero prediligere l’ora del tramonto per salire sulle terrazze del Duomo, anche la Biglietteria 1, posta nella  Sala delle Colonne in Piazza del Duomo al civico 14/a, è previsto che resti  aperta fino alle ore 21.00, ovvero fino a dieci minuti prima dell’ultima possibilità di accesso.

La Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano, promotrice dell’iniziativa, così si è espressa in merito a questa possibilità estesa ai visitatori:

un’esperienza da fare almeno una volta nella vita per scoprire suggestivi scorci e prospettive verso la città, in sicurezza e nell’osservanza di tutte le norme sanitarie vigenti, con la possibilità di ammirare al tramonto le 135 guglie, gli ornati, la statuaria, la Madonnina e tutte quelle preziosità architettoniche che fanno del Duomo la più splendente civitas firma della bellezza gotica

Va detto  a completezza che l’antico ente, da sempre preposto alla conservazione e valorizzazione del Duomo ha un ruolo centrale ed assoluto nella gestione della Cattedrale e fu stituito nel 1387 da Gian Galeazzo Visconti, Signore di Milano, per la progettazione e costruzione del monumento.

Un impegno lungo circa 630 anni durante i quali obiettivo primario è stato sempre quello di pensare alla conservazione e ai restauri eventuali del Duomo, nonché alla sua custodia, alla valorizzazione del patrimonio nella sua interezza e non ultima l’attività liturgica ma anche e soprattutto  al reperimento dei fondi necessari a tutto ciò.

Duomo

La possibilità di una visita alle terrazze dunque, rientra in chiave moderna ed al passo con i tempi, agli scopi suddetti ma soprattutto trova allineamento con i gusti ed esigenze dei visitatori paganti che diventano sempre più attenti ad aspetti nuovi nella ricerca culturale del bello.

Il Duomo al crepuscolo tra orizzonti mai uguali e con tanto di aperitivo

La novità di quest’anno inoltre, per di più  già collaudata martedì 14 giugno e che sarà replicata martedì 12 luglio dalle ore 18.30, è che la Veneranda Fabbrica darà in questa data la possibilità di visitare il Museo del Duomo con  orario di apertura straordinario.

Duomo

In quest’occasione tutti i visitatori potranno iniziare il tour con un gradevole momento aperitivo nel cortile interno, lo stesso  dove è ora collocata la riproduzione della celebre Madonnina, per poi continuare fino alla vicinissima Chiesa di San Gottardo in Corte, dove saranno allietati da un concerto della Cappella Musicale del Duomo, diretta da monsignor Massimo Palombella.

Imperdibile occasione abbinata alla visita delle terrazze del Duomo per ascoltare, propio nel fulcro principale del Palazzo Reale, le voci di questa antichissima formazione, la cui presenza è tramandata da secoli nel Duomo di Milano, con il suo repertorio rigorosamente rinascimentale.

Tra i tanti autori, saranno eseguite pagine di Orlando di Lasso, Giovanni Pierluigi da Palestrina, Tomás Luis de Victoria e Felice Anerio. Questo evento prevede una limitata capacità di posti, con biglietto a € 25,00.

Vale la pena anticipare che durante l’aperitivo, sarà inoltre possibile scegliere di  gustare il Vino del Duomo, realizzato in esclusiva per la Veneranda Fabbrica del Duomo. Una chicca non da poco.

Infine, per scoprire l’universo di pietra e preghiera che è il Duomo di Milano, sempre la Veneranda Fabbrica ogni giovedì, in concomitanza con l’apertura serale delle Terrazze, organizza una visita guidata esclusiva di un’ora ma occorre prenotarsi.

Un vero salotto inondato a tratti dai bagliori del tramonto questa offerta culturale che sembra voler davvero accontentare tutte le aspettative.

Duomo

Credi di poterci fare un pensierino ? Se sarai tra i fortunati visitatori, ricordati di mandarci uno scatto da questa tua esperienza e di dirci la tua nei commenti

0 0 voto
Voto iCrewers
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Condividi su facebook
CONDIVIDI
0