Fiumicino
[compra]

A Fiumicino si vola a passo di danza moderna

Non fruscio appena percepito ed ecco che un'intera aerea d'imbarco viene rapita dal soave fascino di una rappresentazione danzante estemporanea. E' successo oggi. E' accaduto a Fiumicino

Che all’Aeroporto di Fiumicino si voli, è fuori di dubbio e ormai da moltissimi anni ma che lo si faccia a passo di danza è senz’altro una cosa insolita sebbene ormai non sia proprio una novità.

Con l’aeroporto di Fiumicino sempre in prima fila quando si tratta di promuovere arte e cultura, oggi è andato in scena un momento davvero coinvolgente per tutti.

Fiumicino

Nella tarda mattinata odierna presso l’area del nuovo molo, impiegato per i voli domestici ed europei, passeggeri, personale viaggiante ed addetti ai lavori interni hanno preso parte ed assistito ad un prorompente flash mob.

Un modus che ormai appartiene a molte realtà nel panorama mondiale che ogni volta accende i riflettori su un’idea, attraverso il connubio di danza e musica ma con la particolarità, sempre più apprezzata, di piombare letteralmente nel bel mezzo di una situazione che apparentemente nulla ha a che fare con la leggerezza.

In un improvviso tripudio di suoni, colori e movimenti armonici quanto sincroni, quest’oggi all’aeroporto di Fiumicino è andato in scena un flash mob molto coinvolgente.

Il tutto in linea con il susseguirsi di eventi culturali ed artistici con scenografia reale nell’Aeroporto di Fiumicino, dove la società di gestione Aeroporti di Roma ha voluto offrire ai passeggeri in primis ma naturalmente a tutti, a qualsiasi titolo presenti, uno spettacolo di danza moderna.

Un flash mob pensato per intrattenere i passeggeri in transito presso la nuova aera di imbarco A dell’aeroporto Leonardo da Vinci, come detto dedicata o meglio al momento riservata a tutti voli nazionali e  Schengen.

Un flash-mob, se non ti è mai capitato di vederne uno del vivo, è qualcosa di coinvolgente e strabiliante che ti sorprende perché tutto accade scandito da una tempistica surreale in accelerazione zero cento.

Ed ogni volta il flash mob, come quello andato in scena oggi all’aeroporto di Fiumicino, rappresenta fisicamente un messaggio che si vuole fortemente urlare lì ed in quel momento ma con la dolcezza dei movimenti all’unisono, i colori degli abiti che possono essere studiati fin nei particolari o fintamente a casaccio.

A Fiumicino si attende il volo a passo di danza

Quello di oggi, andato in scena all’aeroporto di Fiumicino proponeva di rappresentare in musica e danza una giornata tipo in aeroporto, fra passeggeri in transito, equipaggi in partenza e personale al lavoro.

Neanche a dirlo, lo spettacolo è risultato divertente e coinvolgente ed ha effettivamente visto protagonisti alcuni dipendenti AdR ed un gruppo di ballerini follower della piattaforma “www.DanceinRome.com”, prima comunity internazionale di danza online nata nel 2020, nata in pieno lockdown, da un’idea dell’Art Director Coreographer Luana Manni.

Fiumicino

Molti i passeggeri presenti nel momento in cui è andato in scena il Flash mob, frangente tra l’altro di particolare affluenza con tanti passeggeri italiani e stranieri in egual misura che, incuriositi e soprattutto divertiti, si sono fermati per seguire il flash mob.

Fiumicino

Ovviamente in tutti è scattato quel qualcosa dentro che ha fatto istantaneamente emergere un regista di fama mondiale in ogni persona presente.

Credo sia scattato addirittura un flash mob nel flash mob, non ratificato,  in tutti o quasi gli spettatori presenti che hanno filmato alcune sequenze di quanto stava accadendo con l’immancabile smartphone o tablet.

Corona di questo sorprendente momento, durato alla fine pochi minuti, è stato lo spontaneissimo apprezzamento sbocciato in un caloroso applauso finale.

Il flash mob è visibile sul canale Instagram di Adr e sulla piattaforma “DanceinRome“.

Un’espressione vivace quella del flash mob che sempre di più è riuscita negli ultimi anni a farsi largo e diventando via via un vero momento di aggregazione sociale, veicolando un messaggio di attualità con l’effetto sorpresa per richiamare la curiosità e l’attenzione e un linguaggio se non nuovo almeno insolito non in sé ma peer lo scenario in cui viene proposto.

Una scelta ormai consolidata e vincente quella dei Flash mob e quello di oggi andato in scena a Fiumicino è senz’altro uno dei più riusciti non tanto come spettacolarità quanto a sorpresa.

Fiumicino

Ti senti più di porter fare da spettatore o parte attiva in un flash mob? Dicci la tua nei commenti.

0 0 voto
Voto iCrewers
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Condividi su facebook
CONDIVIDI
0