Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
il miracolo della mula

Il Miracolo della Mula

Presso il Teatro Torlonia, Il miracolo della mula ideato e diretto da Gigio Brunello, con i burattini di Marco Lucci

Sei un grande appassionato di Arte e Cultura? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Entra in redazione.

Caro iCrewer, nuovo appuntamento con la nostra rubrica del teatro di figura. Oggi vi parlerò di uno spettacolo di burattini per le famiglie, Il Miracolo della Mula.

Il miracolo della Mula: uno spettacolo per le famiglie

il miracolo della mula Da venerdì 3 a domenica 5 dicembre il programma per le nuove generazioni al Teatro Torlonia presenta lo spettacolo Il miracolo della mula ideato e diretto da Gigio Brunello, con i burattini di Marco Lucci e prodotto da Il Laborincolo.

Nel bel mezzo di una tempesta, il vescovo Simplicio attraversa il bosco a cavallo della sua mula Santuzza e si rifugia sotto a un grande albero di mele famoso per non aver mai dato un frutto. Tornato il sole, i due ripartono e fra le chiome, come per miracolo, compaiono le mele.

Il giovane Poldino non crede ai suoi occhi: ora potrà cucinare la torta di mele e sposare la sua Orsola! Ma la Morte ci mette lo zampino e gli ruba la torta: proprio quella sera la Morte aveva invitato a cena diavoli e santi per metterli d’accordo: “…fagioli ai diavoli, pesci ai santi, ma offri la torta e li accontenti tutti quanti!

Il giovane innamorato non si darà per vinto. Aiutato dal vescovo, monterà in groppa a Santuzza per scendere agli inferi, poi, travestito da Arlecchino, riuscirà a gabbare la Morte e a infiltrarsi nella dispensa e poi… Orsola! Che ci fai qui? Andiamo, l’uscita è da questa parte…

Ideato da Fabrizio Pallara, regista, drammaturgo e fondatore del teatro delle apparizioni, il programma di teatro indirizzato alle nuove generazioni -promosso, sostenuto e organizzato dal Teatro di Roma – offre una proposta varia per un pubblico di bambini, bambine e anche adulti, che in questa progettualità non sono solo accompagnatori e mediatori, ma loro stessi spettatrici e spettatori da avere come costante riferimento, per valorizzare un’esperienza teatrale, e più in generale culturale, condivisa.

Il Laborincolo

il miracolo della mula Il Laborincolo è un progetto teatrale fondato in Umbria nel 2005 con l’intenzione di approfondire i linguaggi e le forme del teatro di figura, di rivolgersi al pubblico dell’infanzia con storie non infantili, di sperimentare le capacità espressive di questi strumenti teatrali.

Dietro alla baracca c’è Marco Lucci, burattinaio su quattro ruote con le valige cariche di idee. Il Laborincolo è Marco Lucci, ma non solo: fondamentali sono stati i contributi degli artisti e dei maestri che hanno partecipato al progetto, evidenti negli spettacoli che oggi costituiscono il repertorio. Fra gli altri è importante citare Eva Hausegger, Matthias Traeger, Gigio Brunello, Gyula Molnàr.

La voglia di sperimentare ha prodotto spettacoli di burattini, marionette, marionette da tavolo, pupazzi, muppet con storie classiche e moderne. Il Laborincolo ha aperto il sipario in teatri grandi e piccoli, in Italia, Svizzera, Austria, Germania, Ecuador.

Approfondiremo la conoscenza di questo laboratorio di burattini e di Marco Lucci in seguito. Per il momento godiamoci lo spettacolo Il Miracolo della Mula.

Conosci Il Laborincolo? Lascia il tuo commento
0 0 voto
Voto iCrewers
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti

Potrebbe interessarti...

Ultime notizie

MANN

16 gennaio, 2022

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0