1+

0

Iris Apfel, l’adolescente attempata

Oggi Sasà sente nostalgia della nonna, ma ha trovato una donna eccezionale , Iris Apfel, che può egregiamente sostituirla e insieme a lei una carica di ultra 90enni che non si fanno abbattere!

Iris Apfel
1+

0

iCrewPlay ti consiglia

Tabella dei Contenuti
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su twitter

Ciao Sasà, hai riparato il frullatore? Ciao, sì dai continua a prendermi in giro che poi mi amor legge e mi trova qualcosa d’altro da fare. Già dopo l’articolo di settimana scorsa mi ha fatto ridipingere tutta casa! Ah come vorrei ci fosse qui la mia nonnina!

Che c’entra tua nonna ora? Dici così perché non l’hai conosciuta. Una vespa di altra tempra, ormai non ne fanno più. Un po’ come quelle nonnine per le quali tutti temevamo. Ammalate di Covid-19, nelle case di riposo dove ancora non si capisce bene cosa sia successo ed è tutto un rimpallarsi di accuse e colpe, il timore che non ce la facessero e loro invece? A 97, 98, una addirittura a  102 anni, si sono riprese in barba a tutto soprattutto a questo virus che ci tiene chiusi in casa!!

Questa settimana è stato il compleanno anche della Regina Elisabetta, un’altra che in quanto a tempra… Sì, pure lei hai visto? Suo figlio, il Principe Carlo, si è beccato il Covid-19, lei nulla. In isolamento volontario a Windsor, ha festeggiato il novantaquattresimo compleanno, chissà se con uno dei suoi amati cocktails che si dice consumi più volte durante il giorno? D’altronde pure la Regina madre si dice che avesse come segreto di eternità un bicchierino di sherry al giorno e a ben vedere è arrivata a 102 anni!

Oggi voglio parlarti anche di un’altra incredibile donna, una vera forza della natura, un concentrato di originalità, hai mai sentito parlare di Iris Apfel? No? Vieni con me, te la faccio conoscere!

Iris Apfel, un’icona di stile

Solitamente non si dice l’età di una signora, ma quando ci si trova davanti a una forza della natura quale è Iris Apfel, non si può che rimanere stupiti dai suoi quasi 99 anni! Iris nasce a New York il 29 agosto 1921, da una famiglia ebrea. Dopo essersi laureata in storia all’università di New York inizia a lavorare al “Women’s Wear Daily” una rivista di moda femminile (a quei tempi considerata la “bibbia” dello stile) e fa da assistente all’illustratore Robert Goodman.

Nel 1948 sposa il grande amore della sua vita, Carl Apfel, del quale prenderà il cognome che porterà sempre con amore e orgoglio. Insieme a lui fonda l’industria tessile Old Wild Weavers, della quale negli anni successivi sarà la nota e apprezzata interior designer. La signora vanta tra i suoi clienti numerosi inquilini della Casa Bianca quali Eisenhower, Kennedy, Regan e Clinton, tanto per citarne alcuni. Agli inizi degli anni ’90 la ditta chiude, ma Iris Apfel non entra certo nel dimenticatoio.

Famosa per i suoi look tanto eccentrici quanto affascinanti, è sempre stata considerata un’icona di stile, tanto che nel 2005 The Costume Institute le dedica una mostra “Rara Avis: The Irriverent Iris Apfel” al MoMA di New York e poi itinerante in varie città. Di se stessa ama dire: Il segreto per avere stile è capire chi sei. E questa è una cosa che richiede anni e anni. Bé ti dirai, dopo aver letto fino a qui, dov’è la notizia? Una signora della buona società americana che ha avuto una vita di successi e ha creato un proprio stile. Non è certo l’unica! Icrewer mettiti comodo perché il bello deve ancora venire!

L’adolescente più attempata del mondo

Nel 2014 è protagonista di un documentario ad opera di Albert Maysles che viene presentato al New York Film festival. D’altronde come non si può parlare di una delle donne che per prime indossarono da giovanissime dei jeans da uomo? Il documentario la vede girare per mercatini, appassionarsi a capi vintage, a confessare di  essere andata spesso negli atelier di moda per acquistare le rimanenze con cui creare il proprio stile, grazie anche al suo fisico da mannequin. A vederla così potrebbe dare l’idea di una fissata con la moda che divide i capi per stagione/colore, invece no. I suoi vestiti sono appesi senza un ordine tranne quello di poter essere presi e indossati con facilità.

Nel 2015 perde Carl, il grande amore, con il quale ha passato ben sessantasette anni di matrimonio, ma donna dalla tempra forte, non si lascia abbattere dalla perdita. Nel 2016 diventa testimonial per Citroen per il lancio del loro nuovo modello d’auto.

Da lì è un successo dopo l’altro con premi e riconoscimenti internazionali. Nel 2019 arriva la consacrazione definitiva, Iris Apfel viene messa sotto contratto dalla IMG Models, divenendo così la modella più anziana di sempre (tra le campagne di cui è protagonista anche quella del gelato Magnum). Ivan Bart, il presidente della nota agenzia all’epoca, ha commentato così a suo tempo la notizia che ha lasciato di stucco il mondo della moda e non solo:

Iris è un’icona con un talento sconfinato. Irradia creatività e ispirazione e siamo eccitati all’idea di esplorare con lei opportunità uniche e nuove, in cui le sue doti naturali potranno essere condivise con il mondo. A 97 anni, continua a dimostrare che l’età è solo un numero e non dovrebbe essere qualcosa che ti definisce

Lei stessa si definisce “l’adolescente più attempata del mondo” e non smette di dichiarare che l’età è solo un dettaglio. Sarà anche per questo che è molto attiva sui suoi profili social  (su Instagram ha ben 1,4 milioni di followers) e non smette di essere un esempio di stile, tanto che Mattel le ha dedicato una Barbie! Due i suoi segni caratteristici: gli occhiali tondi e il rossetto rosso che per lei è un accessorio fondamentale, tanto semplice quanto glamour (e grazie al quale ha anche firmato una linea di prodotti per la casa cosmetica MAC).

Insomma non c’è che dire, certe “ragazze” non invecchiano mai, nemmeno quando l’età avanza in maniera inesorabile!

 

Conoscevi questa incredibile “ragazza”? Ti piace il suo stile sempre eccentrico e mai banale?
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
in iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero. Commenta!x
()
x