Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
MAMbo

MAMbo. Gli eroi del quotidiano. Mimmo Paladino per l’Arma dei Carabinieri

MAMbo. Dal 15 maggio al Museo d'Arte Moderna di Bologna, in mostra le tavole dell'artista Mimmo Paladino, utilizzate per il famoso calendario dell'Arma.

MAMbo. Il Museo d’Arte Moderna di Bologna ospita fino al trenta maggio, nell’area del Dipartimento educativo, la mostra itinerante dal titolo: GLI EROI DEL QUOTIDIANO. Mimmo Paladino per l’arma dei Carabinieri.

MAMbo

Organizzata dal Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri in sinergia con l’Istituzione Bologna musei, la mostra, inaugurata appena qualche giorno fa, il 15 maggio è un po’ una novità.

Saranno esposte al MAMbo tutte le tavole realizzate dall’artista campano Domenico Paladino, detto Mimmo, che per l’edizione 2020 hanno composto le pagine del famoso calendario dell‘Arma dei Carabinieri, con a corollario le parole della scrittrice Margaret Mazzantini.

 

MAMbo

 

Il tutto avviene inoltre nell’ambito di un più ampio programma celebrativo per i 50 anni del DAMS ed è inoltre proprio in occasione di tale ricorrenza che l’artista Mimmo Paladino ha ricevuto la Laurea ad Honorem dall’Università di Bologna.

MAMbo

Se non puoi recarti di persona a Bologna nelle prossime due settimane, potrai guardare l’intero calendario semplicemente rimanendo a casa attraverso questo il sito dell’Arma dei Carabinieri .

MAMbo

 

Paladino, tra i più noti artisti italiani conosciuti in ambito internazionale, tra gli esponenti di spicco della Transavanguardia Italiana, che vanta sue opere in esposizione permanente anche al Metropolitan di New York, rende omaggio, attraverso le sue tavole, agli eroi silenti, quelli che nel quotidiano mettono tutto il loro impegno ed a volte ben oltre, semplicemente per fare il loro lavoro.

Ed ecco che per l’edizione 2020, in ognuno dei dodici mesi hanno trovato posto altrettante tavole del maestro Paladino che, con la loro forza sprigionata dal colore quasi assoluto, hanno voluto letteralmente dare voce a quegli Eroi silenti a cui nel 2020 l’Armai dei Carabinieri ha voluto rendere omaggio.

MAMbo

 

Una voce diversa che al MAMbo di Bologna continuerà a fare eco di sé, nei modi e tempi affidati all’espressione artistica nella sua più completa libertà realizzativa.

Il Calendario dell’Arma, la cui edizione 2020, esposta in questi giorni al MAMbo, nasce nel lontano 1928, quando fu realizzato per la prima volta e non ha avuto interruzioni se non quelle legate agli anni della seconda guerra mondiale.

Da quella prima tiratura, il Calendario dell’Arma dei Carabinieri, ha avuto così tante manifestazioni di affetto che in tempi più recenti, la tiratura di stampa è arrivata a superare il milione di copie.

Un successo di grandi proporzioni che nella mostra itinerante, in sosta ora al MAMbo, racchiude in sé un po’ la storia del nostro paese.

Se vogliamo il tema rappresentato nell’edizione in mostra al MAMbo, si lega molto all’idea di calendario con il suo scandire degli anni, dei mesi e dei giorni.

Un punto di riferimento ed una sicurezza nel calendario che ti ricorda in ogni momento che il tuo tempo sta passando, in fretta o lentamente è solo una sensazione che tu leghi agli eventi mentre  il calendario è sempre lì, impassibile, non corre e non rallenta, né con il passare dei mesi, per sopravvenuta confidenza coabitativa, ti regala nulla.

MAMbo

Ed è proprio da quelle pagine, fatte di mesi e giorni con il completamento dell’opera di Domenico Paladino, e le parole della Mazzantini che il Calendario dell’Arma dei Carabinieri, celebra la forza dell’essere Eroi nella normalità ed in questo  caso attraverso la figura del Carabiniere, come braccio teso per la collettività nelle mille sfaccettature che un mestiere così delicato ed articolato si può trovare giornalmente, mensilmente ed annualmente ad affrontare.

Qualche utile indicazione di carattere pratico per preparare al meglio la tua visita al MAMbo

Orari di apertura del MAMbo aggiornati al 19 maggio 2021

Martedì, mercoledì, giovedì, venerdì h 16-20
sabato, domenica e festivi h 10-20
chiuso: lunedì

Informazioni per una visita in sicurezza

La temperatura all’interno delle sale museali varia tra i 18 e i 21 gradi per ragioni di conservazione.

BIGLIETTI

Preacquisto on line: sul sito http://www.midaticket.it/eventi/mambo-museo-darte-moderna-di-bologna

Ingresso Collezioni Permanenti
intero € 6,00
ridotto € 4,00

Ingresso mostre temporanee
intero € 6,00
ridotto € 4,00
Card Cultura € 3

Per le gratuità ed i casi in cui è applicato un biglietto ridotto si rimanda alla consultazione del sito indicato.

E tu, come avresti celebrato a tuo giudizio gli Eroi silenti del quotidiano? Facci sapere la tua opinione nei commenti.
0 0 voto
Voto iCrewers
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti

Potrebbe interessarti...

Ultime notizie

67 colonne

18 ore fa

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0