Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Musicultura Festival della canzone Popolare d'Autore

Musicultura audizioni live in streaming: XXXII Edizione del Festival della canzone popolare d’Autore

Musicultura riaccende la musica dal vivo da 19 al 28 Marzo

Musicultura Riaccende la musica dal vivo! 

Il potere del suono scala ancora una volta con sensuale agilità i muri eretti dalla pandemia: anche per la canzone Popolare d’Autore, Musicultura conferma le attese audizioni live di un prestigioso evento arrivato alla sua XXXII edizione.

Tra i primi firmatari dell’autorevole Comitato Artistico di Garanzia, organo che tutela le finalità di qualità e trasparenza del concorso, si annoverano pietre miliari del cantautorato italiano come Fabrizio De Andrè e Giorgio Caproni che nel 1989 inauguravano con la loro indiscussa sensibilità artistica, la giuria del precursone degli attuali “talent show”, MUSICULTURA, celebre piazza foriera di grandi personalità del mondo della musica italiana.

Ma è di Piero Cesanelli il merito di questo famoso evento che si perpetua nel tempo e si riconferma ogni anno, ideatore e direttore artistico di questa nota kermesse e nonostante la sua prematura scomparsa risalente al 28 settembre del 2019, continua ad illuminare la sua creatura da lontano e per questa edizione lo farà con un nuovo premio in suo onore: è stata infatti istituita la
Targa Piero Cesanelli che da ora in avanti rinomina così l’ambito Premio della critica, conteso riconoscimento assegnato dalla stampa ad uno degli otto vincitori di Musicultura.

Ma è anche dalle dolci e riconoscenti parole dell’attuale Direttore Artistico Ezio Nannipieri che si evince l’entità di una personalità indimenticabile e sempre presente:

“È un modo simbolico e al contempo concreto per tenere unito il nome di Piero al concorso che ha diretto per trent’anni, a contatto con la meravigliosa ondata di canzoni che raggiunge ogni anno Musicultura trascinando con sé la creatività musicale  di migliaia di ragazze e ragazzi italiani, quelle ragazze e quei ragazzi che Piero è sempre stato bravissimo ad ascoltare, indirizzare e sostenere”.

Il Presidente dell’Associazione Musicultura Stefano Caperna ricorda l’indispensabile ed importante presenza di Radio1 ed Isoradio nell’accompagnare e divulgare l’evento.

 

Musicultura: dal 19 al 28 marzo Audizioni Live in diretta streaming dal Teatro Lauro Rossi di Macerata: un viaggio alla scoperta della nuova canzone italiana

Si apriranno dal vivo in diretta streming sui canali social del festival dalle ore 21 le dieci serate consecutive di spettacolo che vedranno esibirsi 12 band e 51 solisti, di cui 23 ragazze e
28 ragazzi, con proposte artistiche da tutta Italia.

Si svolgeranno nel pieno del rispetto delle norme anti covid, le audizioni dei 63 artisti in gara selezionati su 1063 partecipanti, record che ha richiesto tre mesi di certosina e accurata selezione e sarà come sempre la città di Macerata con la sua rinnomata accoglienza marchigiana ad ospitare i partecipanti nella splendida cornice del Teatro Lauro Rossi.

Musicultura avrà quindi inizio dal 19 al 28 Marzo con le Audizioni Live, che vedranno confluire a Macerata alcune centinaia di musicisti da tutta Italia e dalle quali usciranno le sedici proposte finaliste.

L’iter di selezione successivo del concorso si snoderà nei mesi di aprile e maggio, per culminare a giugno all’Arena Sferisterio.

Lì arriveranno solo otto artisti dei 1063 esordienti di cui due eletti dal pubblico dei social.

Nel corso della maratona musicale, il pubblico potrà votare da casa la proposta artistica preferita, alla quale sarà assegnata la Targa Banca Macerata.

Nel designare gli altri sei avrà un ruolo centrale il Comitato Artistico di Garanzia di Musicultura, che in questa XXII edizione è composto da Francesca Archibugi, Enzo Avitabile, Claudio Baglioni, Brunori Sas, Diego Bianchi, Francesco Bianconi, Luca Carboni, Alessandro Carrera, Guido Catalano, Ennio Cavalli, Carmen Consoli, Simone Cristicchi, Gaetano Curreri, Teresa De Sio, Niccolò Fabi, Frankie hi-nrg mc, Giorgia, Dacia Maraini, Mariella Nava, Gino Paoli, Antonio Rezza, Vasco Rossi, Ron, Enrico Ruggeri, Tosca, Paola Turci, Roberto Vecchioni, Sandro Veronesi, Riccardo Zanotti.     

 

La rosa completa dei 63 artisti in gara a Musicultura 2021

Assurditè (Milano) – Niccolò Battisti (Roma) – Francesco Bottai (Pisa) – Brugnano (Napoli) – Buva
(Cerignola, BA) – Calmo (Napoli) – Canarie (Bologna) – Elvira Caobelli (Verona) – Caravaggio (Latina)
– Caterina (Trento) – Ciao sono Vale (Bergamo) – Carlo Corallo (Ragusa) – Cranìa (Brescia) – Giulia
Dagani (Cremona) – Dealer (Domodossola) – Raffaella Destefano (Lodi) – Disegni (Roma) – Donix
(Napoli) – Elasi (Alessandria) – Endimione (Pisa) – Epo (Napoli) – Beppe Gambetta (Genova) – Gaia
Gentile (Bari) – Marcello Gori (Genova/Milano) – Kalascima (Salento) – Kama (Seregno, MB) – Henna
(Sondrio/Milano) – Il Generatore Di Tensione (Bologna) – Ill Aereo (Teramo) – L’Avvocato dei Santi
(Roma) – La Tarma (Bologna) – Le Feste Antonacci (Parigi) – Lorenzo Lepore (Roma) – Logo
(Verbania/Milano) – Luk (Napoli) – Maria Forte (Senigallia, AN) – Miglio (Brescia/Bologna) – Mille
(Velletri, RM) – Francesca Miola (Venezia/Milano) – Mr. T-Bone (Milano/Torino) – Paola Munda
(Palermo) – Gabriele Mvsa (Roma) – Emanuele Patti (Milano) – Francesca Romana Perrotta (Lecce)
– Persimale (Roma) – Laura Pizzarelli (Bari) – Lorenzo Pucci (Roma) – Queen Of Saba (Venezia) – Sara
Rados (Firenze) – Diego Rivera (Lecce) – Room6 (Pisa) – Alan Rossi (Verbania/Milano) – Ruggero
(Cremona/Firenze) – Claudia Salvini (Montevarchi, AR) – Francesca Sarasso (Vercelli) – Sesto (Trieste)
– Sixteen (Altamura, BA) – Sudestrada (Forlì-Cesena) – Tananai (Milano) – The Jab (Ivrea, TO) – The
Pax Side Of The Moon (Brianza) – Giulia Ventisette (Firenze) – Ziliani (Trento).

 

 

 

 

Voterai il tuo Cantautore preferito? Grazie al tuo contributo potrebbe ricevere il premio Targa Banca Macerata!
0 0 voto
Voto iCrewers
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti

Potrebbe interessarti...

Ultime notizie

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0