[compra]

Grande successo per Musicultura

Le serate del 24 e del 25 giugno saranno replicate a luglio su Rai 2

Le serate finali del 24 e del 25 giugno di Musicultura sono state un grande successo e saranno trasmesse a luglio su Rai 2.

Musicultura: una serata dedicata all’Ucraina

I DakhaBrakha di Kiev aprono la serata con i brani Plyve Choven e Vesna. 

Musicultura

Il gruppo ha proposto delle canzoni  popolari ucraine, accompagnate da strumenti indiani, russi, arabi.

L’esibizione di Angelo Branduardi ha suscitato grande emozione soprattutto quando ha eseguito in lingua ucraina l’ultima strofa di Alla Fiera dell’Est. 

Memorabile L’esibizione di Piero Pelù e Ghigo Renzulli (Litfiba).

Sulle note di Lulù e Marlene, Pelù ha dichiarato:

Noi siamo in uno dei luoghi più belli del mediterraneo ma la prossima canzone la dedico a tutti quelli che vivono in Ucraina,  Kabul, Gaza  e nel Sudan del Sud

Musicultura

Le università di Macerata e Camerino hanno inoltre insignito i Litfiba di un’importante onoreficenza per alti meriti culturali.

Violons Barbares,  composti da Fabien Guyot, Dimitar Gougov e Dandarvaanchig Enkhjargal, provenienti rispettivamente da Francia Bulgaria e Mongolia, creano qualcosa di sorprendente con l’esecuzione di Buuven Duu” una ninna nanna mongola. Con “Gypsy wedding” i musicisti coinvolgono il pubblico in una danza  catartica .

Vincono l’edizione di Musicultura gli Yosh Wales.

Non perdere le puntate di Musicultura su RAI 2. Informazioni al sito https://www.musicultura.it/

 

 

 

Vedrai le repliche di Musicultura su Rai 2?

0 0 voto
Voto iCrewers
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Condividi su facebook
CONDIVIDI
+1