Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Nicola Piovani

Nicola Piovani, Ulisse in streaming nel giorno dell’Epifania

Il 6 gennaio Nicola Piovani presenta le vicende di Ulisse nell'ambito del concerto "Lo streaming è pericoloso", in live Streaming dalla sala Petrassi dell'Auditorium Parco della Musica

Nicola Piovani sarà protagonista con il suo pianoforte nel giorno dell’Epifania con lo spettacolo dal titolo Lo streaming è pericoloso, trasmesso alle ore 18 in Live streaming dalla sala Petrassi dell’Auditorium Parco della Musica sul canale Ansa.it nell’ambito del progetto Ansa per il teatro.

Lo spettacolo prende spunto da La Musica è pericolosa, un format di successo  del premio Oscar Nicola Piovani. Il personaggio di Ulisse vive così nelle note e nei racconti di Nicola Piovani e si intreccia con la vita reale del maestro al fine di illustrare l’universo poetico dell’autore in cui note, fotogrammi e personaggi creano una splendida partitura.

Nicola Piovani

Nicola Piovani, da La musica è pericolosa a Lo streaming è pericoloso

In questo nuovo format in live-streaming, Nicola Piovani sperimenterà la partecipazione del pubblico che potrà interagire e rivolgergli domande in tempo reale.

Lo spettacolo La musica è pericolosa è andato in scena presso l’Auditorium Parco della Musica l’1, il 2 e il 3 gennaio del 2020. Si tratta di un percorso musicale in cui Nicola Piovani ha ripercorso le sue collaborazioni con artisti come De Andrè, Fellini, Magni, Benigni alternando brani inediti, con brani più noti e riarrangiati per l’occasione.

Il racconto e la musica, come del resto è avvenuto nei primi anni 2000 in Concerto Fotogramma, sono stati integrati da alcuni video con frammenti di film, spettacoli e immagini realizzate da artisti come Manara e Luzzati.

In questo spettacolo il maestro si è avvalso della collaborazione di Marina Cesari al sax e clarinetto, Pasquale Filastò al violoncello e alla chitarra,
Ivan Gambini alla batteria e alle percussioni, Marco Loddo al contrabbasso, Rossano Baldini alle tastiere e alla fisarmonica.

Il maestro Nicola Piovani, premio Oscar per la musica per La vita è bella di Roberto Benigni, ha spiegato così la scelta del titolo, La musica è pericolosa:

“La musica è pericolosa, come lo sono tutte le cose profondamente belle: ci cambiano, a volte ci ammaliano di bellezza, come gli innamoramenti adolescenziali… come pericolosi possono essere i nostri incontri con quella bellezza che ha la forza di cambiarci dentro”

https://www.youtube.com/watch?v=cZGvgPxJLfc

Per quanto riguarda invece Lo streaming è pericoloso, che si svolgerà il 5 e il 6 gennaio 2021, Piovani farà rivivere, attraverso le note del suo pianoforte, la mitologia greca. Il 5 gennaio Partenope, le Sirene ed Orfeo, mentre il 6 gennaio ore 18 sarà protagonista Ulisse.

Piovani esplora così la modalità in live-streaming attraverso uno dei personaggi più moderni della mitologia greca, Ulisse, uomo scaltro ed astuto da sempre assetato di avventure e conoscenza.  Il maestro si è già occupato dell’eroe greco “dal multiforme ingegno” nel 2016, con I Viaggi di Ulisse.

Ulisse è sempre stato fonte di ispirazione di musicisti, poeti e artisti in generale, proprio per il suo essere un uomo dalle mille sfaccettature. Nicola Piovani si concentra quindi sulla curiosità di Ulisse, caratteristica che spinge l’eroe ad andare oltre il visibile e oltre lo scibile dell’epoca. Senza la curiosità, l’eroe di Itaca non avrebbe mai potuto ascoltare il canto delle Sirene, l’isola dei Mangiatori di loto, l’isola dei Ciclopi ed infine varcare le Colonne d’Ercole, episodio questo che ispirò i versi danteschi:

“Considerate la vostra semenza: fatti non foste a viver come bruti ma per seguir virtute e canoscenza” 

Lo streaming è pericoloso perchè introduce una nuova frontiera della conoscenza.

Lo Streaming è pericoloso sarà replicato il 7 gennaio alle ore 15, sabato 9 alle ore 18 e domenica 10 alle ore 11 sui canali Youtube e Facebook dell’Auditorium Parco della Musica.

Caro Icrewer sei pronto a riscoprire la mitologia greca attraverso le note di Nicola Piovani? Non perdere questi appuntamenti.

 

 

Ti piace la musica di Nicola Piovani? Cosa pensi del personaggio di Ulisse?
0 0 voto
Voto iCrewers
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti

Potrebbe interessarti...

Ultime notizie

Otzi la mummia del Similaun

20 ore fa

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0