Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Parco sculture Braida Copetti ospita Kim Seung Hwan

Le sculture di Kim Seung Hwan al Parco Braida Copetti di Udine

BAU_6122s
BAU_6122s
Cosa ne pensi di una mostra all’aperto? Visiteresti il Parco sculture con ingresso gratuito?

Organismi en plein air è il titolo della personale dell’artista coreano Kim Seung Hwan che esporrà le sue sculture al Parco Braida Copetti di Udine.

L’inaugurazione sarà in data 22 agosto dalle ore 18, l’esposizione durerà fino al 20 settembre. I giorni di apertura saranno: giovedì e venerdì dalle ore 17 alle 20, sabato e domenica dalle ore 10 alle 12 e dalle ore 17 alle 20. L’ingresso sarà gratuito.

Al Parco Braida Copetti di Udine 20 sculture dell’artista coreano Kim Seung Hwan

Il Parco sculture Braida Copetti si trova a Leproso di Premariacco in provincia di Udine. È stato inaugurato nel 2018 a seguito di un lavoro decennale di progettazione e raccolta di opere d’arte, si estende su una proprietà di 15.000 metri quadrati.

La disposizione delle piante e dei cespugli, alcuni stagionali, altri perenni, ha lo scopo di trasformare l’area in una cornice naturale, nella quale sono esposte le sculture di importanti artisti del XX secolo e contemporanei quali: Mirko Basaldella (1910-1969) scultore e pittore italiano, Marcello Mascherini (1930-1982) scultore e scenografo italiano, Luciano Ceschia (1926-1991) scultore e pittore italiano, Nane Zavagno (1932) artista e scultore italiano, Angelo Brughera (1966) artista e scultore italiano, Gianpietro Carlesso (1961) artista e scultore italiano, Giacomo Manzoni detto Man (1908-1991) grande scultore italiano del XX secolo, Sandro Cherchi (1911-1998) artista, pittore e scultore italiano, Dušan Džamonja (1928-2009) scultore croato di origini erzegovesi, Novello Finotti (1939) sculture italiano.

Saranno 20 le sculture di  Kim Seung Hwan esposte al pubblico. Le opere dell’artista coreano sono create con materiale differenti quali il bronzo, la pietra e l’acciaio. Sono state realizzate tra l’anno 2006 ed il 2020, tra queste ce ne saranno due inedite di grandi dimensioni.

Tutte le sculture di Kim Seung Hwan sono intitolate Organism (Organismi) mentre le due sculture inedite, di dimensioni monumentali (8X4 metri), sono intitolate Nuvole, Clouds-Organism.

L’artista dichiara di essere alquanto felice dell’invito ricevuto, considera il Parco sculture Braida Copetti il luogo ideale per esporre le sue opere, con le quali l’artista cerca di comprendere la natura e l’essere umano attraverso le forme delle piante, insetti, alberi, lava, di tutti gli elementi ed organismi viventi.

Kim Seung Hwan nasce a Seoul (Corea) nel 1962. Artista, designer ed imprenditore di fama internazionale, possiede una profonda conoscenza e padronanza delle leggi della geometria solida che gli permettono di creare opere senza tempo, dal significato universale.

Inizia ad esporre nel 1983 e prende parte, tra le innumerevoli mostre in cui è stato presentato, alle edizioni annuali della Seoul Sculpture Society. Partecipa anche a molte mostre europee, ottenendo diversi riconoscimenti in Corea ed in Italia. Le sue opere si possono trovare in importanti collezioni private e pubbliche in Corea ed in Europa.

La sua ricerca artistica si riassume in una frase detta dall’artista in persona: “in definitiva, voglio essere un artista che cattura e ritrae la bellezza che esiste in ogni momento”.

Oltre alle 20 opere della personale dell’artista, ci saranno 25 opere degli artisti internazionali citati all’inizio dell’articolo, in esposizione dal 2018 al Parco Braida Copetti di Udine, anno in cui è stato inaugurato.

Vi sarà inoltre un Art Corner dedicato alle sculture esposte in cui sarà messo a disposizione un tablet. Con esso sarà possibile visualizzare alcune delle opere in realtà aumentata (AR) che permette di inserire la scultura in qualsiasi altro luogo, ad esempio casa propria o il proprio giardino.

Per informazioni sulle norme antiCovid adottate e per confermare la propria presenza, si può contattare il numero 329 559 8729 oppure inviare una mail a [email protected] Essendo previste anche visite guidate, si consiglia di contattare il Parco sculture Braida Copetti in anticipo, se interessati a prenderne parte. Ricordiamo inoltre che l’ingresso è gratuito, vale la pena fare una visita ed una passeggiata all’aria aperta, ammirando splendide sculture, se ci si trova nella regione Friuli-Venezia Giulia.

 

 

Commenti recenti

Commenta qui...

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0