Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Vasco Rossi nuovo singolo Una canzone d'amore buttata via

Il nuovo singolo di Vasco Rossi: Una canzone d’amore buttata via

Vasco Rossi ci regala il nuovo singolo Una canzone d'amore buttata via per festeggiare l'arrivo del nuovo anno

Sei un grande appassionato di Arte e Cultura? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico?

Dalle 00:01 del primo gennaio 2021 è uscito il nuovo singolo di Vasco Rossi prodotto con Celso Valli.

La prima canzone del 2021, la prima del suo nuovo album che uscirà quest’anno, la prima del programma di Roberto Bolle.

Vasco Rossi presenta il suo nuovo singolo, Una canzone d’amore buttata via, in tv dopo 15 anni dalla sua ultima apparizione televisiva

Vasco, dopo 15 anni di assenza dal piccolo schermo, presenta in esclusiva il suo nuovo singoloDanza con me, in onda oggi su Raiuno.

In apertura della trasmissione di Roberto Bolle è presentata in esclusiva la nuova canzone, che sarà interpretata da Bolle danzando sulle sue note, con una splendida coreografia.

Si tratta del primo inedito del nuovo album, attualmente in fase di realizzazione, che uscirà dopo l’estate 2021.

L’ultima apparizione di Vasco Rossi in tv risale al 2005 durante il Festival di Sanremo condotto da Paolo Bonolis con il singolo Un senso. La sua prima apparizione risale invece al 1983, sempre al Festival di Sanremo, dove presenta Vita spericolata.

Ma la carriera di Vasco non inizia con le sue apparizioni televisive, il piccolo Vasco tredicenne, nel 1965, partecipa come autodidatta all’edizione dell’Usignolo d’oro di Modena con la canzone inedita Come nelle fiabe di Marengo-Bononcini.

Il ragazzino di Zocca dalla giacca troppo lunga ed i pantaloni troppo larghi vince con 100/100, riceve in premio una bicicletta ed ha il suo primo incontro con i giornalisti.

Vasco Rossi nuovo singolo Una canzone d'amore buttata via

Dodici anni più tardi, nel 1977, inizia la sua vera e propria carriera che lo porta a diventare uno dei maggiori esponenti nella storia del rock italiano, pubblicando 33 album di cui 11 dal vivo, 17 in studio, 5 raccolte, due EP, un’opera audiovisiva per un totale di 181 canzoni, senza contare i numerosi testi e musiche realizzati per altri artisti.

Vende 40 milioni di dischi e diventa il primo artista italiano per numero di copie vendute dal 2010 al 2019, conquistando il primo posto nella classifica degli album più venduti nel 2011 con Vivere o niente e nel 2014 con Sono innocente.

Durante la sua carriera si esibisce in più di 800 concerti e nel 2017, per il concerto Modena Park 2017raggiunge il record mondiale di spettatori paganti per un singolo concerto con ben 225.173 biglietti venduti.

Vasco Rossi nuovo singolo Una canzone d'amore buttata via

La rivista musicale Rolling Stone lo inserisce al quinto posto nella classifica dei migliori artisti della musica italiana di sempre, giudicando il suo album Bollicine il disco italiano migliore di sempre ed il suo brano Siamo solo noi come la canzone rock italiana migliore di sempre.

Il lavoro instancabile di Vasco Rossi, lo testimonia questo ultimo nuovo singolo Una canzone d’amore dimenticata, gli porta numerosi riconoscimenti come: nel 1982 il Premio Nazionale de Il Paroliere con la canzone Ogni volta, nel 1998 la Targa Tenco per il miglior album con Canzoni per me, nel 1999 il Premio Lunezia come Poeta del Rock con il singolo Quanti anni hai, nel 2005 il Nastro d’argento alla migliore canzone originale con Un senso, sempre nel 2005 la laurea honoris causa in Scienze della comunicazione alla IULM di Milano, nel 2014 un disco di Platino con il suo lavoro di studio Sono innocente, nel 2016 il 5 volte Platino Vasco Non Stop, nel 2020 il Nettuno d’oro ed il Premio Tenco alla carriera.

Vasco Rossi nuovo singolo Una canzone d'amore buttata via

Vasco Rossi, con il suo nuovo singolo Una canzone d’amore buttata via, trova conferma del suo stravolgimento del panorama musicale italiano grazie al suo stile espressivo unico, che ha influenzato anche il linguaggio parlato.

Artista protagonista di una vera e propria rivoluzione musicale, Vasco trasmette non solo sensazioni con le sue composizioni, ma anche connotati relazionali e sociali.

Vasco, chiamato così dal padre in onore di un omonimo compagno di prigionia in Germania durante la Seconda Guerra mondiale, ci regala un messaggio di speranza in questo nuovo anno pieno di incertezze:

 “Non lasciarmi andar via, non lasciare che sia una canzone d’amore buttata via”. 

Conosci la carriera artistica di Vasco Rossi? C’è una sua canzone a cui sei particolarmente legato?
0 0 voto
Voto iCrewers
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti

Potrebbe interessarti...

Ultime notizie

Ultimo

25 ottobre, 2021

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0