Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
museo delle meraviglie

“#wunderkammer Reloaded il museo delle meraviglie” al Museo della Musica di Bologna

Riparte il progetto "#wunderkammer Reloaded il museo delle meraviglie" interrotto nel 2020

Lo scorso 21 Giugno si è tenuta l’inaugurazione della nuova edizione della rassegna di lezioni musicali al Museo internazionale e biblioteca della musica di Bologna, dal titolo “#wunderkammer Reloaded il museo delle meraviglie”.

Questo evento è stato molto atteso, vista l’impossibilità di tenere aperto il museo e di allestire mostre a causa dell’emergenza Covid 19. Fortunatamente, il 27 Aprile del corrente anno, il Museo è stato riaperto e si è deciso di ripartire da dove le cose si erano interrotte lo scorso anno, ovvero dalle lezioni musicali inserite nel programma del 2020 di “#wunderkammer Reloaded il museo delle meraviglie”.

La rassegna è stata realizzata in collaborazione con Nicola Ferroni, con il Laboratorio d’organi Kalendamaya e con l’ Associazione Culturale Gli Invaghiti e fa parte del più ampio evento Bologna Estate 2021, che è stato promosso e coordinato dal Comune di Bologna e dalla Città metropolitana di Bologna – Destinazione Turistica.

È importante sottolineare che è stata ideata per valorizzare il patrimonio musicale, librario ed artistico del nostro Paese in modo che questo possa essere conosciuto da un pubblico più vasto. Pertanto si è pensato di unire diverse esperienze, realizzate collaborando con realtà musicali che operano in tutto il territorio.

Nonostante questo non sia il periodo dell’anno in cui la rassegna si tiene solitamente, si è pensato di ripartire proprio da questa esibendone la sua versione Reloaded, ovvero una versione concentrata in un mese, in cui viene dato ampio spazio alle collezioni musicali del museo e della biblioteca.

All’inizio di ogni appuntamento si partirà con la visione di alcuni pezzi della collezione e poi si continuerà con la vera e propria lezione musicale. È importante tenere presente che ogni appuntamento sarà dedicato ad un’opera.

Il programma di “#wunderkammer Reloaded il museo delle meraviglie”

Il programma prevede esibizioni per i seguenti giorni:

  • Venerdì 21 Maggio ore 18:30, vi è stato l’evento dal titolo Qual sorta di tabacco…Pietro degli Antonii: un Corelli prima di Corelli. La lezione musicale è stata tenuta da Fabrizio Longo(violino barocco e voce narrante) e da Domenico Cerasani (tiorba e chitarra barocca);

museo delle meraviglie

  • Venerdì 28 Maggio ore 18:30, vi è stato l’evento dal titolo Yo soy la locura.Le trame della Follia nella musica barocca e popolare. La lezione musicale è stata tenuta da Aria di Follia: con Theresia Bothe (voce), Simone Colavecchi (chitarra barocca e tiorba), Luigi Polsini (viole da gamba), Paolo Rossetti Murittu (percussioni);
  • Venerdì 4 Giugno ore 18:30, vi sarà l’Evento dal titolo Ut Musica Pictura. La musica al tempo (e nei quadri) di Raffaello Sanzio. La lezione musicale sarà tenuta da Sensus: con Arianna Lanci (voce), Marco Muzzati (recitazione, percussioni e salterio), Adriano Sangineto (strumenti raffaelleschi), Marianne Gubri (arpa rinascimentale e ricerche iconografiche). Visto che nel 2020 è ricorso l’anniversario dei cinquecento anni della morte dell’ urbinate Raffaello si è pensato di riproporre al pubblico degli strumenti musicali ricostruiti partendo da quelli che compaiono nelle sue opere;
  • Sabato 12 Giugno ore 18:30, vi sarà l‘evento dal titolo Vivi Felice Suonator Cortese. La musica da camera tra Seicento e Settecento a Bologna e dintorni. La lezione musicale sarà tenuta da Gli Invaghiti: con Aki Takahashi (violino I), Giulia Arnaud (violino II), Massimo Sartori (violone), Carmelo Luca Sambataro (organo) direzione Fabio Furnari. Sarà un viaggio storico che avverrà attraverso la musica della raffinata aristocrazia italiana;
  • Venerdì 25 Giugno ore 18:30, vi sarà l’evento dal titolo Tanto di corde quanto di fiato. Il suono del Rinascimento italiano. La lezione musicale sarà tenuta da Ensemble Il Paradiso 1616: con Andrea Piergentili (trombone rinascimentale), Irene Sirigu (violino), Federico Lanzellotti (organo Ferroni). Sarà uno spettacolo suonato su strumenti storici, assolutamente originale.

È possibile effettuare le visite solo su prenotazione e acquistare i biglietti presso il bookshop oppure on line sui seguenti siti: http://museibologna.it/musica e https://ticket.midaticket.it/rassegnawunderkammer/Events.

Non perderti questi fantastici eventi!

E tu conoscevi questo progetto? Presenzierai ad uno degli incontri?
0 0 voto
Voto iCrewers
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti

Potrebbe interessarti...

Ultime notizie

67 colonne

13 giugno, 2021

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
+1