0

Danielle Baskin: anche un’app può regalarci emozioni

Un'app per parlare con sconosciuti e superare noia e solitudine

0

0

Si chiama QuarantineChat, l’app che ti permette di parlare con sconosciuti. Un’idea strana? La proposta proviene dall’artista Danielle Baskin. Un’app contro la solitudine.

Danielle Baskin

E’ un’artista dei nostri tempi, perchè usa la tecnologia per stupire ed emozionare. Visual artist e, come lei stessa si definisce, situation designer , perchè Danielle inventa esperienze da provare.

E’ quella che i giovani di oggi definirebbero una nerd, combina scienza, fotografia, arti visive, tecnologia e design. Un’artista davvero eccentrica e al tempo stesso sorprendente.

Il sito Mashable  definisce un suo lavoro:

completely inventive design.

Si tratta di vestiti per droni, qualcosa di apparentemente ridicolo e assurdo, se pensiamo ad un oggetto inanimato come un drone, eppure, Danielle, grazie a questa idea, è riuscita a far parlare di se. Quindi se sei un appassionato di tale tecnologia, tanto da voler preservare la macchina, ne puoi acquistare uno per la modica cifra di 189 $. Mica male no?

La sua carriera inizia in un garage di San Francisco, si appassiona subito al design e uno dei suoi primi lavori sono dei caschi per ciclisti simpatici e unici.bathelmet.jpg

Ne ha prodotti a centinaia, tutti diversi e tutti ispirati a chiacchierate intrattenute con sconosciuti per le vie di New York.

Tutti dai colori diversi e tutti con una storia diversa da raccontare.

Pensa che incredibile sensazione deve essere, portare a spasso per la città, sulla propria testa, la storia di qualcun altro che nemmeno conosciamo.

Si tratta indubbiamente di un’idea insolita, creativa e a suo modo emozionante.

Tra l’altro, come altri artisti [trovi un altro articolo qui ], ha creato anche lei delle mascherine speciali.Danielle Baskin, Face id masks | Artribune

La quarantena per  Danielle Baskin

Danielle ha provato sulla sua pelle, nel 2017 cosa significasse essere in isolamento a causa della mononucleosi e fu in quella occasione che inventò un’app Dialup per parlare con sconosciuti.

Ora a causa del coronavirus, la situazione si è ripresentata e ha deciso di perfezionare l’app e cambiarle il nome in QuarantineChat.

Grazie a questa app che trovi sia per sistemi Android che per sistemi Apple, puoi parlare con sconosciuti.

Installata l’app quella ti metterà in contatto, attraverso una telefonata, con un’altra persona, se deciderai di non rispondere quella passerà al prossimo utente.

Sembra che ormai siano in molti ad aver sperimentato l’app.

L’idea dell’artista è quella di condividere l’esperienza con altre persone. Tenersi compagnia, raccontarsi la propria vita o semplicemente condividere i propri interessi o mezzi per passare il tempo e superare la tanto temuta solitudine.

A me l’idea è sembrata davvero interessante e ancora una volta mi fa riflettere sul ruolo che l’artista ricopre all’interno della società. Il ruolo del creativo è mutevole, poichè ai creativi la mutevolezza non spaventa, piuttosto offre nuovi orizzonti e apre nuove possibilità.

L’idea di Danielle Baskin è un po’ quella che ha avuto anche un altro artista, il nostro Frank Matano, conduttore di Italia’s got talent, diventato famoso grazie ai suoi scherzi telefonici. Oggi, in questo momento di paura e tristezza, Frank digita numeri fissi a caso e parla con perfetti sconosciuti. Ti ho messo un video, perchè il suo garbo  e la sua sensibilità meritano di essere conosciuti.

E’ comunque indicativo come due giovani, agli antipodi della Terra abbiano visto in questa idea, la possibilità di creare un ravvicinamento tra le persone e un superamento della solitudine.

Forse perchè quando si parla con le solite persone i discorsi, in qualche modo sono sempre gli stessi, mentre quando si conosce qualcuno di nuovo, ci si apre sempre un nuovo orizzonte, un po’ come quando si viaggia.

Il nuovo apre sempre la possibilità di un’esperienza diversa ed è per questo che Danielle Baskin si cimenta ogni volta in nuove invenzioni.

Il nuovo a volte potrà non essere entusiasmante, ma se ce lo precludiamo, non sapremo mai se invece sarà illuminante. Nel caso della nostra artista, sarà comunque  emozionante e divertente.

Se scaricherai l’app facci sapere!

Lascia un commento!

avatar
  Subscribe  
Notificami
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram