Edipo re
[compra]

Ecco il cast di Edipo re, in partenza dal 18 maggio al Teatro greco di Siracusa

Il 18 maggio ci sarà la prima di "Edipo re" di Sofocle al teatro Greco di Siracusa. Ecco il cast diretto da Robert Carsen

Il 18 maggio al Teatro greco di Siracusa debutta l’Edipo re di Sofocle, regia del regista canadese Robert Carsen, traduzione di Francesco Morosi, drammaturgia di Ian Burton. Lo spettacolo resterà in scena fino al 3 luglio.

Edipo re

Il 18 maggio il debutto di Edipo re: Ecco il cast

Nel ruolo di Edipo, Giuseppe Sartori, Paolo Mazzarelli è Creonte, Graziano Piazza è l’indovino Tiresia. Maddalena Crippa interpreta Giocasta, Rosario Tedesco il Capo coro, Massimo Cimaglia il primo messaggero, Antonello Cossia il servo di Laio, Dario Battaglia il secondo messaggero ed Elena Polic Greco la Corifea.

Le allieve e gli allievi dell’Accademia del Dramma antico e gli ex allievi della scuola di teatro dell’INDA formano il coro dei Tebani.

Le scene sono di Radu Boruzescu, i costumi di Luis F. Carvahlo, musiche di Cosmin Nicolae, disegno luci a cura di Robert Carsen e Giuseppe Di Iorio.

L’Assistente alla regia è Stefano Simone Pintor, movimenti e coreografie di Marco Berriel.

Altre notizie sulla stagione

Per il 20 giugno è prevista una serata per la Giornata mondiale del rifugiato, i cui proventi sono destinati ai rifugiati ucraini in Italia, mentre per il 26 luglio è previsto l’evento Apres Les Troyennes, spettacolo di teatro-danza diretto dal coreografo Claudio Bernardo. Si tratta di una coproduzione di Inda e un omaggio alle Troiane di Thierry Salmon per le Orestiadi di Gibellina 1988.

Informazioni e prenotazioni

Per prenotare il tuo biglietto chiama allo 0931 48 72 48 dal lunedì al venerdì, dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 17, oppure manda una mail a biglietteria@indafondazione.org

Per altre informazioni sulla stagione vai al sito www.indafondazione.org

Andrai a vedere questo spettacolo?

0 0 voto
Voto iCrewers
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Condividi su facebook
CONDIVIDI
+1