Marco Mengoni
[compra]

Marco Mengoni e il Kingdom Choir si aggiudicano la vittoria nella serata delle cover

Nella serata dei duetti a Sanremo 2023, si aggiudicano la vittoria Marco Mengoni con il Kingdom Choir, con una nuova versione di "Let it be"

Un momento magico e significativo nella serata dei duetti a Sanremo. Il pubblico ha seguito i vari artisti tra ricordi e scivoloni, tra improvvisazioni, sporcature, vuoti di memoria e quant’altro, quando con Elisa e Giorgia, il palco di Sanremo ritorna finalmente ad essere il tempio del canto. Inevitabile la standing ovation per le due artiste, due splendide voci della musica leggera italiana, superiori agli altri e in grado di creare quella magia, grazia alla loro vocalità così precisa ed accurata.

Ed ecco che di nuovo la platea si accende con Marco Mengoni e il Kingdom Choir che interpretano Let it be dei Beatles in chiave Gospel. L’artista mostra grande passione e grande padronanza e consapevolezza del suo mezzo vocale.

Elisa, Giorgia e Mengoni hanno così ricostituito quell’intenso collegamento tra dimensione terrena e dimensione divina, con le loro voci angeliche in grado di salire nel vero Olimpo della musica leggera italiana.

Senza nulla togliere agli altri artisti che hanno regalato emozioni al pubblico, la vittoria di Mengoni dimostra che lo studio e la tecnica pagano e che nulla tolgono all’emozione, anzi la irrobustiscono dotandola di un’impalcatura solida con la quale poter affrontare i rovesci della vita.

Marco Mengoni, al primo posto nelle classifiche generali

Mengoni in queste serate è stato sempre il favorito nelle classifiche generali. Il brano Due vite entra in prima posizione in tutte le classifiche digitali: è primo su Spotify (Italia), su Amazon Music, Apple Music, Itunes e in top 100 delle canzoni più ascoltate al mondo.

Il videoclip ufficiale e il video della performance a Sanremo rappresentano le prime due tendenze musicali su YouTube. Inoltre Mengoni è l’artista che conta oltre due milioni di interazioni sui social.

Per l’artista la sua partecipazione a Sanremo è la prosecuzione di un percorso fatto di studio, esperienze e concerti, ma soprattutto di grande amore e passione per la musica. Ricordiamo che a Sanremo 2013 Mengoni trionfò con L’essenziale e da allora il suo percorso è stato in salita.

Con la cover ha voluto rendere omaggio ai Beatles, che con Let it be hanno creato una pietra miliare della storia della musica. Per interpretare il brano Mengoni ha scelto il Kingdom Choir che ha grande successo in Gran Bretagna.

Kingdom Choir: chi sono?

Marco Mengoni in una delle interviste rilasciate, ha dichiarato che ascoltare i cori Gospel dei Kingdom Choir è stata per lui un’esperienza mistica, pertanto ha deciso di farsi quasi portare per mano alla scoperta di questa nuova versione di Let it be.

Il coro nasce nel 1994 da un’idea di Karen Gibson che ne è l’attuale direttrice.  Ella riunì diverse voci provenienti da tutto il Regno Unito e che negli anni si sono avvicendate. Nel 2018 il Kingdom Choir ha pubblicato l’album Stand by me e ha cominciato a fare dei tour in Europa. La formula del loro successo è quello di mescolare sia tradizioni cristiane, sia tradizioni non cristiane.

La loro fama è cresciuta poiché si sono esibiti durante il matrimonio reale di Harry d’Inghilterra e Meghan Markle.

Non ci rimane che aspettare l’esito finale del Festival. Segui Marco Mengoni sui suoi social:

https://www.instagram.com/mengonimarcoofficial/

https://www.facebook.com/marcomengoniofficial/

Il sito ufficiale è https://www.marcomengoni.it/it/

Ti è piaciuta la serata delle cover?

0 0 voto
Voto iCrewers
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Condividi su facebook
CONDIVIDI
0