Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
canzoni per la festa della mamma

Viva la mamma! Le canzoni per la Festa della Mamma

Una selezione di testi e canzoni per la Festa della Mamma, da dedicare a tutte le mamme e a tutte le donne che si comportano come tali

Sei un grande appassionato di Arte e Cultura? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico?

Fin da bambini, a scuola e a casa, abbiamo l’usanza di festeggiare la mamma la seconda domenica del mese di maggio. E fin da bambini ci hanno educato a renderle omaggio con bigliettini e piccoli lavoretti, che poi, crescendo, sono diventati omaggi floreali e regali preziosi. Ma quando non si hanno più idee le si può dedicare una canzone. E noi di iCrewplay abbiamo pensato ad una selezione di canzoni per la Festa della Mamma da poter dedicare.

La Festa della Mamma è una festa che nasce negli Stati Uniti. In Italia si inizia a sentir parlare di questa festa a partire dagli anni Cinquanta.

Nel 1956, Raul Zaccari, senatore e sindaco del comune ligure di Bordighera, decise di proclamare la festa mamma in collaborazione con l’associazione dei fiorai, per ragioni di carattere commerciale. Diverso il discorso avviato invece da don Otello Migliosi, sacerdote di Assisi, che l’anno successivo si fece anch’egli promotore di una festa della mamma, i cui contenuti erano però più strettamente religiosi.

La festa viene stabilita ufficialmente nel 1959, in una seduta parlamentare.

Le canzoni per la Festa della Mamma dall’Italia

Qual è la prima canzone che vi passa nella testa quando parliamo di mamme? Sono tante le scelte da poter fare, sia in ambito straniero che nazionale. Per voi, abbiamo selezionato alcune canzoni per la Festa della Mamma.

Mamma

La canzone per eccellenza, che parla della mamma e a lei dedicata, è sicuramente Mamma del 1940, scritta da Cesare Andrea Bixio e Bixio Cherubini. Una canzone popolare italiana, cantata per la prima volta da Beniamino Gigli, e poi da grandi ed autorevoli attori e cantanti come: Carlo Buti, Claudio Villa, Luciano Tajoli, Nunzio Gallo, Luciano Pavarotti, Connie Fracis e Heintje (un cantante olandese).

Una canzone che ha avuto un maggiore peso e un significato più intenso durante la Seconda Guerra Mondiale. Durante la guerra, i giovani speravano di poter far ritorno nelle loro città e paesi natali, di poter ritrovare i loro familiari e le loro madri.

Mamma, solo per te la mia canzone vola,
Mamma, sarai con me, tu non sarai più sola!
Quanto ti voglio bene!
Queste parole d’amore che ti sospira il mio cuore
Forse non s’usano più,
Mamma!,
Ma la canzone mia più bella sei tu!
Sei tu la vita
E per la vita non ti lascio mai più!

Tutte le mamme

Son tutte belle le mamme del mondo… È il ritornello di una famosissima canzone del 1954 interpretata da Gino Latilla, e reinterpretata anche da Claudio Villa: Tutte le mamme. Una dolce poesia sulle note di una ninna nanna, che descrive tutte le mamme del mondo come bellezze di un bene profondo, fatto di sogni, rinunce ed amor.

Viva la mamma

Un testo coinvolgente, allegro e simpatico, proprio come il suo autore. Viva la mamma (1989), di Edoardo Bennato, è la canzone che per eccellenza va inserita nella nostra playlist di canzoni per la Festa della Mamma.

Rappresenta un vero e proprio inno della figura materna, che le descrive, con un tono rock, come le miss del dopoguerra angeli che ballano il rock.

Viva la mamma
Affezionata a quella gonna un po’ lunga
Così elegantemente anni cinquanta
Sempre così sincera
Viva la mamma
Viva le donne con i piedi per terra
Le sorridenti miss del dopoguerra
Pettinate come lei
Angeli ballano il rock, ora
Tu non sei un sogno, tu sei vera
Viva la mamma perché
Se ti parlo di lei non sei gelosa

In Bianco e Nero

le canzoni per la festa della mamma Un monologo introspettivo, in cui la cantautrice riflette sul non aver mai potuto chiarire con la madre il loro rapporto conflittuale. In bianco e nero è un brano scritto da Carmen Consoli e portato al Festival di Sanremo del 2000 dalla stessa cantautrice catanese inserito nell’album Stato di necessità.

Le avrei voluto parlare di me, chiederle almeno il perché
Nei lunghi ed ostili silenzi e momenti di noncuranza
Puntualmente mi dimostravo inflessibile, inaccessibile e fiera
Intimamente agguerrita temendo una sciocca rivalità

Carmen Consoli, rivedendo le foto della madre in bianco e nero, e si ritrova a capre che erano molto simili:

Guardo mia madre a quei tempi e rivedo
Il mio stesso sorriso

…La scruto per filo e per segno e ritrovo
Il mio stesso sguardo

O Madre

Tra le canzoni per la Festa della Mamma, mi sento di segnalarvi O Madre di Nada. Una donna che si ritrova con sua madre, anche a distanza di anni. La canzone risuona come una sorta di riconoscimento alla figura materna, che ci incoraggia e ci sprona ad affermare il nostro essere.

Mama

Anche le Spice Girl, agli inizia della loro carriera, hanno inciso una canzone dedicata alle loro madri. Nel testo di Mama, le Spice descrivono il loro rapporto conflittuale con le madri, che non le volevano vedere frequentare certi posti e certe persone.

Nella canzone le 5 ragazze inglesi, dichiarano apertamente il loro amore per le madri:

Mama, I love you, Mama, I care
Mama, I love you, Mama, my friend
You’re my friend

Tired of Sleeping

La cantautrice californiana Suzanne Vega, in Tired of Sleeping, racconta di una bambina che si sveglia la notte e che, raggiunta dalla madre preoccupata, cerca di rassicurarla dicendole di non aver fatto dei brutti sogni, ma di essere solo stanca di dormire.

Suzanne Vega unisce i sogni di una bambina alla realtà di una donna adulta, che continua a cercare conforto nella madre e continua a chiederle il significato di quei sogni.

Thinking of you

Lenny Kravitz ripensa a sua madre che lo ha lasciato a causa di un tumore nel 1995. La madre del cantante newyorkese è l’attrice Roxie Roker. In Thinking of you, Lenny chiede alla madre com’è la libertà (Tell me mama how is freedom?), la libertà dal tumore e dai dolori della vita.

Inoltre, ripensa a cosa desiderasse la madre per lui, Oh I’m thinking of you And all the things that you wanted me to be (Sto pensando a te e a tutte le cose che volevi che io fossi).

Mama Said

le canzoni per la festa della mamma Una ballata dai toni country, Mama Said dei Metallica, parla del rapporto tra una madre ed un figlio. Il figlio in questione è proprio  James Hetfield, voce e chitarra del gruppo.

Let my heart go
Let your son grow
Mama, let my heart go
Or, let this heart be still

Mother

La canzone Mother dei Pink Floyd, tratta dal disco The Wall del 1979. La canzone narra dei rapporti fra il giovane Pink, identificabile in parte con l’autore del brano Roger Waters, e sua madre, descritta come eccessivamente protettiva, se non soffocante. La madre cerca di proteggere il figlio in qualunque modo, anche costruendo un muro per proteggerlo dai pericoli del mondo.

Sono tante altre le canzoni per la Festa della Mamma da poter dedicare. Spero che partendo da questi spunti, riesca a trovare la canzone perfetta ed adattabile alla tua mamma.

Quale canzone dedicherai alla tua mamma? Lasciaci un commento
0 0 voto
Voto iCrewers
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti

Potrebbe interessarti...

Ultime notizie

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0