Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
MAMbo

MAMbo Extended: rassegna di video di 2 minuti che raccontano la storia del museo di Bologna

MAMbo Extended è il nuovo progetto on line che coinvolge il MAMbo e l' Istituzione Bologna Musei

Il progetto MAMbo Extended è una rassegna di video che verrà pubblicata periodicamente sul canale YouTube del museo, sul quale verranno narrati i momenti essenziali della storia della Galleria d’Arte Moderna di Bologna e del MAMbo. Ciò avverrà attraverso le voci narranti di coloro che sono e sono stati i protagonisti di queste vicende.

MAMbo

Prima di MAMbo Extended: il progetto 2 minuti di MAMbo

Purtroppo, come sappiamo, a causa della Pandemia in corso molti musei vengono chiusi ad intermittenza e tutti hanno dovuto ridurre gli orari e i giorni di visita, nonché contingentare gli ingressi per garantire maggiore sicurezza ai visitatori.

Tutto ciò ha portato alcune istituzioni, tra cui l’Istituzione Bologna Musei, a doversi reinventare, pensando a delle iniziative on line che potessero raggiungere il pubblico anche a casa propria. È in questo contesto che il MAMbo ha progettato e realizzato l’iniziativa intitolata 2 minuti di MAMbo. Questa novità consiste nel trasmettere in rete alcuni video girati con lo smartphone, sia dentro che fuori il museo, accompagnati tutti dall’ #smartMAMbo.

Sul canale Youtube MAMbo Channel sono stati, infatti, pubblicati ben 93 video nei giorni che vanno dal 10 Marzo al 30 Luglio 2020, tutti alle ore 15. Essendo il Museo chiuso in quel periodo, questi video sono stati posti in sostituzione delle aperture tanto è vero che sono stati pubblicati dal Martedì alla Domenica, giorni in cui il Museo, in tempi normali, era aperto.

I video trattavano di quattro argomenti principali, ripetuti ciclicamente: della mostra temporanea AGAINandAGAINandAGAINand, che oggi non è più esposta, della collezione permanente del MAMbo, del Museo Morandi e del Dipartimento educativo MAMbo.

MAMbo

MAMbo Extended nasce dopo le riaperture dei musei

Il 19 Maggio 2020 il Museo è stato finalmente riaperto ma i video hanno continuato ad affiancare la fruizione dal vivo delle collezioni. Pur essendo pubblicati meno assiduamente sono stati allungati ed arricchiti di maggiori contenuti, e si è parlato non solo del MAMbo ma anche della collezione del Museo Morandi di Bologna.

Questi nuovi contenuti sono stati chiamati 2 Minuti di MAMbo Extended proprio perché sono fruibili da chi ha maggior tempo per ascoltarli. Per questi, infatti, è stata creata una playlist a parte la quale contiene, al momento, 16 video nei quali coloro che li hanno creati ci parlano della storia del Museo dalla sua nascita negli anni Settanta fino ad oggi.

Attraverso contenuti strutturati in forma di dialoghi l’attuale direttore artistico del Museo, Lorenzo Balbi, ha interloquito con personaggi di spicco come il primo direttore del MAMbo, Gianfranco Maraniello, oppure gli ex direttori della Galleria d’Arte Moderna di Bologna, Danilo Eccher e Dede Auregli, che hanno offerto al pubblico uno spaccato sulla storia e i cambiamenti vissuti da queste istituzioni museali nel corso degli anni.

In questi video, oltre alla voce di coloro i quali lavorano all’interno del Museo e dell’Istituzione Bologna Musei in generale, si può anche avere il piacere di ascoltare vere e proprie interviste fatte ad alcuni dei grandi artisti le cui opere sono esposte permanentemente nei suddetti musei.

Tra questi vi è Paolo Icaro, ma vengono celebrate anche opere di artisti famosissimi non più viventi come Renato Guttuso e Giorgio Morandi.

Guardare ed ascoltare i video è un arricchimento per l’anima oltre che per la propria cultura ed è importante che il Museo abbia pensato ad un modo più moderno e facilmente fruibile per farsi conoscere ed apprezzare in tutto il Paese.

Con questa novità il Museo si è fatto conoscere da quella fetta di pubblico che non aveva mai avuto occasione di visitarlo, ponendo l’accento sulla propria storia (cosa che di solito non viene enfatizzata durante la visita ad un museo) e sul proprio staff che fa tanto per mandare avanti il Museo oltre che, ovviamente, sulle collezioni e sugli artisti.

Ci auguriamo che il pubblico gradisca tutto ciò.

Per accedere alla playlist completa dei video di MAMbo Extended consultare il seguente link :  bit.ly/2mindiMAMboExt .

Per visitare il sito del MAMbo cliccare sul seguente link : http://www.mambo-bologna.org/ .

E tu conoscevi il MAMbo? Cosa ne pensi di questa sua fantastica iniziativa?
0 0 voto
Voto iCrewers
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti

Potrebbe interessarti...

Ultime notizie

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
+2